Articoli Lettera Napoletana


ln-146-4
Articoli Lettera Napoletana

Brasile: il coronavirus come arma per rovesciare il governo

(Lettera Napoletana) La pandemia di coronavirus partita dalla Cina è l’occasione per forze mondialiste come l’OMS (Organizzazione mondiale della Sanità) per attaccare, dietro il paravento delle indicazioni sanitarie i governi non allineati alle loro direttive, accusati di sottovalutazione del pericolo. In sintonia con loro si muovono, dagli USA, alla Gran Bretagna al Brasile, le forze politiche sconfitte dal voto popolare, che provano a ribaltare il risultato elettorale. È quanto sta accadendo in Brasile con il Governo sovranista di Jair Bolsonaro, eletto a larga maggioranza nel 2018. (cfr. LN 128/18) ed ora sotto l’attacco di una coalizione che vede alleati il …

Leggi tutto 0 Comments
san-filippo-a-napoli-sedda
Articoli Lettera NapoletanaFede e DottrinaTemi Storici

Storia: i Gerolomini a Napoli dalle origini all’autonomia, libro

(Lettera Napoletana) La storia complessa e travagliata della fondazione della Congregazione dell’Oratorio di San Filippo Neri a Napoli viene ricostruita in uno studio del giovane studioso Corrado Sedda, novizio degli Oratoriani a Palermo. “San Filippo a Napoli. L’Oratorio napoletano dalle origini all’autonomia (1583-1628)” (Fede & Cultura, Verona 2019, pp. 292, € 19), utilizza fonti documentali degli archivi degli Oratoriani – a Napoli chiamati da sempre Gerolomini perché a Roma occupavano la chiesa di San Girolamo della Carità – ed un’ampia bibliografia ed offre uno spaccato significativo della vita religiosa a Napoli nell’età della Controriforma. In realtà – come ricorda subito …

Leggi tutto 0 Comments
ln-146-1
Articoli Lettera Napoletana

Due Sicilie: “Il Timone”, così gli Inglesi pagarono l’unificazione

(Lettera Napoletana): L’Inghilterra finanziò non solo la spedizione di Garibaldi in Sicilia (5-6 maggio 1860), ma gli emigrati liberali a Londra, le rivolte anti-borboniche, ed i plebisciti che servirono a legittimare l’annessione del Regno delle Due Sicilie al Piemonte. Il ruolo decisivo dei finanziamenti inglesi nell’unificazione dell’Italia è analizzato in un dossier del mensile cattolico “il Timone” («I soldi che hanno “fatto” l’Italia» n. 194 – Aprile 2020 www.iltimone.org) con articoli del giornalista e saggista Luciano Garibaldi, degli studiosi del Risorgimento Mario Iannaccone, ed Elena Bianchini Braglia, e del prof. Massimo De Leonardis, dell’Università Cattolica di Milano.  Mario Iannaccone mette …

Leggi tutto 0 Comments
adesioni20
Articoli Lettera Napoletana

Due Sicilie: campagna di adesioni 2020 della Fondazione Il Giglio

(Lettera Napoletana) “Finora ci hai seguito, ora associati”, è lo slogan della campagna di adesioni 2020 della Fondazione Il Giglio. Nata nel 2013 dalla Cooperativa Editoriale Il Giglio, con sede a Napoli, la Fondazione Il Giglio è impegnata nella doppia opera di recupero della Storia e della cultura del Sud e nella formazione di una classe dirigente politica per il suo futuro. Lo fa con il proprio catalogo di libri (29, oltre a cd e cd-rom) e con gli 11 seminari di formazione, con la presenza a convegni e conferenze, dove si parla della Storia del Sud, con l’organizzazione di un …

Leggi tutto 0 Comments
patente-salute-due-sicilie
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

Sanità: le epidemie al tempo dei Borbone

(Lettera Napoletana) I virus non erano ancora stati scoperti, ma il Regno delle Due Sicilie si difendeva bene dalle epidemie grazie ad un sistema sanitario organizzato per proteggere il proprio territorio dalle navi – allora il principale mezzo di trasporto – che provenivano da zone di contagio. Un saggio di Andrea W. D’Agostino, diabetologo e studioso dell’organizzazione dei sistemi sanitari (“Contagio. Sudore, lacrime e sangue in tempi di pestilenze”, Musumeci Editore, Aosta 1999, pp. 308) uscito nel 1999, riportava le norme dei Regolamenti sanitari per lo Regno delle Due Sicilie, del 13 marzo 1820. Per l’approdo delle navi nei porti …

Leggi tutto 0 Comments
A medical worker collects a sample from a citizen in an automobile at a drive-thru clinic in Cheonan, 29 February 2020, to test for the new coronavirus.  ANSA/YONHAP SOUTH KOREA OUT
Articoli Lettera Napoletana

Coronavirus: così si è arrivati ad una strage…

(Lettera Napoletana) – “Siamo prontissimi – aveva detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte – l’Italia, in questo momento, è il Paese che ha adottato misure di avanguardia rispetto agli altri. Abbiamo adottato tutti i protocolli di prevenzione possibili ed immaginabili” (“Otto e mezzo” su “La 7”, 27.01.2020) Era il 27 Gennaio 2020, quattro giorni dopo il Governo dichiarava lo stato di emergenza fino al 31 luglio, attribuendosi poteri speciali per fronteggiare l’epidemia in arrivo dalla Cina. Quasi un mese dopo, il 21 febbraio, venivano individuati i primi due focolai di infezione di Covid-19, il nome scientifico del micidiale virus …

Leggi tutto 0 Comments
ln144-3
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

Battaglia delle Idee: una pagina mensile sulla cultura del Sud sul ROMA

(Lettera Napoletana) Il quotidiano ROMA pubblicherà, il secondo lunedì di ogni mese, una pagina mensile dedicata alla identità ed alla cultura del Sud. La prima della serie è uscita il 17 febbraio scorso, con articoli di Carmela Maria Spadaro (“Un Regno dai Normanni ai Borbone”), Gennaro De Crescenzo (“Il Sud ? Lo salveranno i suoi emigrati”), Marina Carrese (“Quando con i gigli approdavano nelle Americhe”, recensione del libro di Lucio Militano “Le Due Sicilie nelle Americhe”). Alla pagina collaborano docenti universitari, studiosi e militanti della Fondazione Il Giglio e dell’area-borbonica e neo-borbonica. Il ROMA è in edicola in Campania a …

Leggi tutto 0 Comments
seminario-2020
Articoli Lettera Napoletana

Due Sicilie: sette lezioni sulla Storia del Sud, seminario del Giglio

(Lettera Napoletana) Comincia lunedì 9 Marzo, alle 18.30, il Seminario di formazione 2020 della Fondazione il Giglio. La Storia delle Due Sicilie è il tema di quest’anno, con sette lezioni tenute da Guido Vignelli, Carmela Maria Spadaro, Gianandrea de Antonellis, Gennaro De Crescenzo, Elena Bianchini Braglia, Don Luciano Rotolo. Il carattere unitario, sotto il profilo amministrativo e culturale, dell’identità del Sud, a partire dai secoli XI-XIII (periodo Normanno-Svevo), poi esaltato dalla dinastia dei Borbone-Due Sicilie, sarà il filo conduttore delle lezioni. Per iscriversi gratuitamente on-line al seminario e ricevere gli interventi dei relatori bisogna registrarsi sul sito web della Fondazione …

Leggi tutto 0 Comments
ln144-1
Articoli Lettera Napoletana

Sud: la Tirrenia se ne va, nel silenzio della classe politica

(Lettera Napoletana) Tirrenia Cin (Compagnia italiana di Navigazione) chiuderà il 1 maggio la sede di Napoli, dove era cominciata nel dicembre 1936 la storia della Compagnia, proiettata con lungimiranza verso il Mediterraneo ed il Nordafrica. I 65 dipendenti sopravvissuti al progressivo svuotamento degli uffici di Palazzo Caravita di Sirignano, alla Riviera di Chiaia, saranno trasferiti tra Milano, Roma e Livorno. Compagnia del Gruppo FINMARE, società dall’IRI controllata dal Ministero del Tesoro, Tirrenia è stata privatizzata a partire dal 2008 e nell’aprile 2012 è passata sotto il controllo dell’armatore Vincenzo Onorato. Onorato è nato a Napoli e di questa operazione non …

Leggi tutto 0 Comments
ln145-scampia
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

Napoli: le Vele di Scampia, la cattiva coscienza della Sinistra

(Lettera Napoletana) – La Vela verde doveva essere abbattuta in 40 giorni, a partire dal 20 Febbraio, ma l’epidemia di Coronavirus ha bloccato il cantiere. Così il tentativo di cancellare i sette enormi mostri edilizi del quartiere Scampia, cominciato nel 1997, si è fermato di nuovo. Le Vele, alloggi di edilizia popolare, sono un frutto della cultura urbanistica di sinistra degli anni ‘70, che considerava uno dei suoi progetti di punta quello dell’architetto Franz Di Salvo (1913-1977). L’idea era quella di ricreare l’ambiente del vicolo di Napoli – caratterizzato da forti legami sociali – a decine di metri di altezza, …

Leggi tutto 0 Comments