Articoli Lettera Napoletana


ricciardelli
Articoli Lettera Napoletana

Arte: Adriana Dragoni, lo spazio a 4 dimensioni della pittura napoletana

(Lettera Napoletana) La pittura napoletana del ‘700 – centinaia di vedute che hanno reso celebre nel mondo Napoli ed i suoi dintorni – sintetizza con una prospettiva a quattro, e non a tre dimensioni come quella toscana, una concezione dello spazio in movimento, che è specifica della cultura meridionale. È la tesi della storica dell’arte Adriana Dragoni, frutto di anni di studi e di osservazione sui vedutisti e di esperimenti con una camera ottica appositamente realizzata. Il tema, già illustrato nel saggio della Dragoni “Lo spazio a 4 dimensioni nell’arte napoletana. La scoperta di una prospettiva spazio-tempo” (Pironti, Napoli 2014), …

Leggi tutto 0 Comments
luna-dinverno
Articoli Lettera Napoletana

Due Sicilie: la repressione post-unitaria a Napoli in un romanzo

(Lettera Napoletana) Una storia vera nella Napoli diventata ormai ex capitale nell’Italia appena unificata. Uno dei tanti episodi di repressione del nuovo regime, dei quali pochissimo si è scritto. È la vicenda riportata alla luce da Antonio Lombardi, in un libro che ripropone il genere del romanzo storico, “La Luna d’Inverno non parla” (Edizioni Mea, Napoli 2021, pp. 150, € 14). Protagoniste sono le “maestrine” (istitutrici residenti) del Primo Reale Educandato Regina Isabella di Borbone, con sede a Posillipo, (trasformato, dopo l’unità, semplicemente in “Primo Educandato”) costrette – come altre categorie sociali – a giurare fedeltà a Vittorio Emanuele II …

Leggi tutto 0 Comments
banca-sud
Articoli Lettera Napoletana

Sud: cosí si prendono le ultime Banche Meridionali

(Lettera Napoletana) Si conoscerà ai giorni il nuovo “partner strategico” di Banca del Sud, istituto di credito con sede a Napoli commissariato dalla Banca d’Italia l’11 giugno scorso. Per la banca, nata nel 2005 con l’obbiettivo specifico del sostegno alle imprese meridionali, sono pervenute – secondo quanto hanno riferito i due commissari straordinari Paolo D’Alessio e Livia Casale alla Commissione parlamentare di Vigilanza sulle banche, nel corso di un’audizione il 15 luglio – sarebbero arrivate 14 manifestazioni di interesse, dalle quali sono state selezioniate “due o tre soggetti validi” (Il Quotidiano del Sud, 17.7.2021). Il TAR del Lazio ha respinto …

Leggi tutto 0 Comments
gaetano-manfredi
Articoli Lettera Napoletana

Sud: il voto di Napoli, partiti bocciati, candidati rifiutati

(Lettera Napoletana) Alle elezioni Comunali di Napoli ( 3-4 Ottobre 2021) c’era un solo modo per contestare una politica fatta di partiti quasi uguali tra loro e di candidati indistinguibili per le loro idee, accomunati nell’arrembaggio ad uno stipendio o almeno ad un gettone di presenza di consigliere di Municipalità: quello di non votare. E i napoletani lo hanno fatto.   CHI RAPPRESENTANO QUESTI POLITICI ? Su 776mila 177 elettori hanno votato in 366mila, il 47, 1%, meno della metà. Il nuovo sindaco, Gaetano Manfredi, del Pd, con 13 liste che lo sostenevano, tra le quali Pd e l Movimento …

Leggi tutto 0 Comments
agenda21-0
Articoli Lettera NapoletanaInformazione

Il futuro ha 2000 anni

Elezioni Comunali 2021   L’AGENDA PER NAPOLI  della FONDAZIONE IL GIGLIO Capitale di cultura, grande centro di scambi commerciali, sede di importanti attività produttive. È il ruolo che Napoli ha avuto per secoli, nella sua Storia di due millenni, e che corrisponde alla vocazione della città, Sono anche le linee di azione di un amministratore della città. La FONDAZIONE IL GIGLIO ha riassunto in questa agenda per i candidati alcune proposte. Condividi l’AGENDA PER NAPOLI, mandala al tuo candidato alle Comunali del 3 – 4 Ottobre prossimo ed impegnalo a realizzarle.       CULTURA – Le risorse del Comune non …

Leggi tutto 0 Comments
ln-159-21-02
Articoli Lettera Napoletana

Brasile: Bolsonaro resiste a Sinistra e poteri globalisti

di Átila Amaral Brilhante* (Lettera Napoletana) Il 7 Settembre il Brasile ha celebrato i 199 anni dalla sua indipendenza. È una festa che, di solito, non vede una grande partecipazione popolare, ma quest’anno sono stati in molti a scendere in piazza per sostenere il presidente Jair Bolsonaro nella battaglia che sta concendo contro l’attivismo giuridico a tutto campo del STF, il Supremo Tribunale Federale. Il STF sta progressivamente invadendo gli ambiti di competenza del potere esecutivo e di quello legislativo, e sta assumendo spesso posizioni da partito politico piuttosto che da organismo giuridico. Grazie anche all’ampio appoggio di cui gode …

Leggi tutto 0 Comments
ln-159-21-01
Articoli Lettera Napoletana

Napoli: al voto tra poteri forti, PM e opportunisti

(Lettera Napoletana) Per i 40 seggi di consigliere comunale di Napoli, dove si voterà per le amministrative il 3 e 4 Ottobre, si sono candidati in 1400, divisi in 35, forse 36, liste. Altri 800 candidati sono in corsa per le 10 Municipalità cittadine. In totale, circa 2200 aspiranti ad un seggio, una poltroncina, uno stipendio o almeno un gettone di presenza da consigliere di Municipalità. È l’aspetto che colpisce di più, insieme al grande numero di cambi di casacca, di passaggi da un partito all’altro, da uno schieramento a quello opposto, e della moltiplicazione di liste definite “civiche”, in …

Leggi tutto 0 Comments
ln-158-1
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

Sud: che cosa non si fa per il Recovery Fund …

(Lettera Meridionale) Con i soldi del “Recovery Fund” in arrivo i “meridionalisti” si moltiplicano, e la fretta di mettere le mani sulle risorse spinge ad impensabili convergenze In realtà i soldi del PNRR (Piano nazionale di ripresa e resilienza) – così si chiama in euroburocratese il piano presentato alla UE dal Governo Draghi – destinati al Sud, sono meno del 40% annunciato, su un totale di 209 miliardi, ai quali si aggiungono 30 miliardi di risorse nazionali. Lo ha ammesso il presidente della Giunta regionale della Campania Vincenzo De Luca, del Pd: «Il Sud riceverà ancora meno del 40% perché, …

Leggi tutto 0 Comments
pensiero-controrivoluzionario
Articoli Lettera NapoletanaHome PageTemi civico culturali

Battaglia delle idee: al servizio di Dio, saggio sul pensiero contro-rivoluzionario

(Lettera Napoletana) (di Guido Vignelli) Se, come diceva Augusto Del Noce, “rivoluzione” è la parola-chiave per capire il nostro presente, “contro-rivoluzione” è la parola-chiave per preparare il nostro futuro; è quindi importante conoscere i protagonisti del pensiero e dell’azione contro-rivoluzionari, un argomento che, sebbene sia così importante e formativo, in Italia è stato finora trascurato. Pochi mesi fa è uscito un libro che ha il merito di rimediare a questa mancanza. Diego Benedetto Panetta, un giovane studioso di Gaeta laureato in giurisprudenza, ha scritto il chiaro e documentato saggio dedicato a “Il pensiero controrivoluzionario. Onore, fedeltà e bellezza al servizio …

Leggi tutto 0 Comments
pensierounico-cop
Articoli Lettera Napoletana

Battaglia delle idee: “Il pensiero unico, come reagire”, libro del Giglio

(Lettera Napoletana) Il “pensiero unico” si configura con sempre maggiore evidenza come una nuova forma di dittatura culturale. Infatti, con una progressione che si è andata accentuando negli anni, attraverso l’uso di un linguaggio artefatto, ormai penetrato grazie all’appoggio di mass-media, istituzioni nazionali e organizzazioni internazionali, sono stati di fatto imposti nuovi modelli sociali e nuovi criteri etici. Il linguaggio “politicamente corretto” ha modificato il significato di molti termini e ne ha coniati di nuovi, finendo per cambiare il senso della comunicazione e, quindi, dell’interazione fra gli uomini. Gli ambiti socio-culturali nei quali quest’azione di manipolazione ha impresso il cambiamento …

Leggi tutto 0 Comments