Articoli Lettera Napoletana


20-ottobre-2018
Articoli Lettera NapoletanaInformazione

Summorum Pontificum: i Coetus Fidelium della Campania a Castellammare di Stabia

(Lettera Napoletana) I Coetus Fidelium (Gruppi Stabili di Fedeli) della Campania si incontreranno il 20 Ottobre prossimo a Castellammare di Stabia (Napoli) per #Tridentina Campania, riunione dei gruppi di laici che promuovono la celebrazione della Messa in rito romano antico, detto anche Tridentino. I Coetus Fidelium sono previsti dal Motu Proprio Summorum Pontificum di Papa Benedetto XVI. La S. Messa in terzo sarà celebrata da Don Antonio Cioffi nella chiesa del Gesù (via del Gesù, 62), alle 10.30. Alle 12, nel Museo Diocesano, in Piazza Giovanni XXIII, Mons. Nicola Bux, teologo e Consultore della Congregazione per le Cause dei Santi, …

Leggi tutto 0 Comments
ln-127-3
Articoli Lettera Napoletana

Due Sicilie: “Conoscere la storia”, l’unità d’Italia fu pagata dal Sud

(Lettera Napoletana) “Al momento dell’unità d’Italia la bilancia commerciale del regno borbonico era in attivo di 35 milioni di ducati (circa 560 milioni di euro) a fronte di un disavanzo del Regno di Sardegna pari a oltre 760 milioni di lire sabaude (circa 3 miliardi e 360 milioni di euro)”. È un brano dell’articolo di Alessandra Colla sull’ultimo numero della rivista “Conoscere la Storia” (n. 48 Settembre-Ottobre 2018), che dedica la copertina al Regno delle Due Sicilie, con il titolo “Quando il Sud era all’avanguardia” e l’immagine del Re Francesco I di Borbone. L’articolo di “Conoscere la Storia” segue quelli …

Leggi tutto 0 Comments
Layout 1
Articoli Lettera Napoletana

Due Sicilie: i “Mille”? Storie di avventurieri e delinquenti comuni …

(Lettera Napoletana) Quanti erano i “Mille”? 1.088 uomini e una donna, secondo l’elenco della Gazzetta Ufficiale del Regno d’Italia pubblicato nel 1878. La sera del 5 Maggio 1860 finsero di impadronirsi a forza dei due piroscafi “Piemonte” e “Lombardo” della Compagnia Rubettino, con la quale avevano concordato il finto assalto. Sbarcarono a Marsala, in Sicilia, l’11 maggio, senza essere disturbati da nessuno grazie alla complicità della flotta inglese, e dopo che il Piemonte aveva corrotto i Comandanti di numerose unità della flotta napoletana. I “Mille” in grandissima parte provenivano dal Nord Italia (163 dalla sola Bergamo, 154 dalla Liguria) e …

Leggi tutto 0 Comments
Cop. finita.cdr
Articoli Lettera Napoletana

Due Sicilie: “The Army” sarà presentato il 10 settembre

(Lettera Napoletana) Nell’ottobre 2005 usciva “L’Esercito delle Due Sicilie”, di Mario Montalto. Il libro, una concisa ma completa storia dell’Esercito borbonico, da Carlo di Borbone alla capitolazione di Gaeta, inaugurava la collana “Le Sensiglie”, dell’Editoriale Il Giglio, una collana di piccoli ed essenziali libri, arricchiti da un inserto centrale di otto immagini, sulle istituzioni del Regno delle Due Sicilie. Negli anni la collana si è arricchita di altri saggi dello stesso ammiraglio Montalto [La Marina delle Due Sicilie (2007), I Cacciatori Napoletani (2009), L’aggressione militare al Regno delle Due Sicilie (2015)] e di Lucio Militano [Le Ferrovie delle Due Sicilie (2013), …

Leggi tutto 0 Comments
dav
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

Sud: quella Calabria che ritrova la propria identità

(Lettera Napoletana) A Monterosso Calabro (Vibo Valentia) una colonna sormontata da una croce in ferro, con una iscrizione in italiano ed in inglese, ricorda il soggiorno del re Carlo di Borbone, che – durante il viaggio per la Sicilia per farsi incoronare a Palermo Rex utriusque Siciliae (3 luglio 1735) – soggiornò in casa del possidente locale Giorgio Schipece.  L’ha restaurata lo scultore Giuseppe Farina, che ha anche realizzato un bassorilievo che raffigura l’incontro tra il Sovrano ed il notabile, per iniziativa dell’associazione Familia de Rubro Monte, che raccoglie professionisti, appassionati di Storia e residenti del centro calabrese. A Monterosso …

Leggi tutto 0 Comments
sammarco-ln
Articoli Lettera NapoletanaHome PageLetture Consigliate

Tradizione: Ottavio Sammarco, la Napoli Ispanica contro Machiavelli

(Lettera Napoletana) (di Annamaria Nazzaro). Tra il ‘500 ed il ‘600 nel Regno di Napoli – allora parte della Monarchia federativa delle Spagne – scrittori politici di grande livello producevano trattati contro Machiavelli e le teorie assolutistiche contenute nel suo saggio “Il Principe” (1513), opera che delinea il modello del politico moderno, cinico ed interessato esclusivamente al potere. Uno dei più importanti e dei meno noti è Ottavio Sammarco (? – 1630), barone di Rocca d’Evandro e di Camino. Due opere di Sammarco, il “Discorso politico sulla pace in Italia” (1626) e “La mutazione dei Regni” (1629) sono state appena …

Leggi tutto 0 Comments
Cop. finita.cdr
Articoli Lettera Napoletana

Battaglia delle idee: L’Esercito delle Due Sicilie tradotto in inglese

(Lettera Napoletana) “L’Esercito delle Due Sicilie”, il libro dell’ammiraglio Mario Montalto che ha inaugurato la collana “le Sensiglie” dell’Editoriale Il Giglio nel 2005, è uscito in traduzione inglese. “The Army of the Kingdom of the Two Sicilies” (Editoriale il Giglio, Napoli 2018. Traduzione di Beatrice Toniolo, pp. 40, con 8 illustrazioni a colori. € 10,00) è destinato soprattutto ai discendenti di “terza generazione” degli emigrati meridionali negli USA, che non sono in grado di leggere l’italiano. Il libro è disponibile, oltre che nella versione a stampa, in e-book, sulle piattaforme Amazon.com al prezzo di 7,00 dollari, e Amazon.it (€ 5,97). …

Leggi tutto 0 Comments
fig-instagram
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

Battaglia delle Idee: la Fondazione Il Giglio su Instagram

(Lettera Napoletana) La Fondazione Il Giglio ha un proprio profilo su Instagram, il social network (rete sociale) che ha conosciuto la maggiore crescita di utenti negli ultimi anni, soprattutto tra il pubblico giovanile. Instagram, nato nel 2010, ed acquisito nel 2012 da Facebook Inc., valorizza nella comunicazione le foto e le immagini e permette di accompagnarle con brevi didascalie. Il profilo su Instagram al quale potranno fare riferimento i soci e gli amici del Giglio che lo vorranno, si aggiunge ai profili su Facebook e su Twitter della Fondazione Il Giglio. (LN124/18).  

Leggi tutto 0 Comments
ln-126
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

Storia: Le ville dei Papi, guida turistico culturale alle residenze pontificie

(Lettera Napoletana) Le residenze estive e siti di rappresentanza dei Papi, realizzate tra ‘500 e ‘600 nell’area dell’antica Tusculum, nei dintorni di Roma, sono state raccolte in una guida turistico-culturale appena pubblicata da due studiose di Storia dell’Architettura, Teresa Leone ed Antonella Di Lorenzo. “Alla scoperta delle Ville dei Papi. Un viaggio esclusivo nel Seicento Romano” (Palombi Editori, Roma 2018, pp. 375, € 20 ) illustra 12 Ville Tuscolane situate tra Frascati, Grottaferrata e Monteporzio Catone, e realizzate nel corso di un secolo partire dal 1545, dopo l’elezione a Papa del Cardinale Alessandro Farnese (1534), che assunse il nome di …

Leggi tutto 0 Comments
ispanita
Articoli Lettera NapoletanaConsigliati

Tradizione: Garcia Morente, questa è l’Hispanidad

(Lettera Napoletana) Che cos’è l’Hispanidad? È “l’essenza dello spirito spagnolo”, risponde Manuel García Morente (1886-1942), filosofo di formazione kantiana protagonista di una straordinaria conversione spirituale, ed in gran parte intellettuale, nel 1947. Di García Morente è appena uscita la traduzione italiana del saggio “Idea de la Hispanidad” (Espasa Calpe, Buenos Aires, 1938) a cura di Gianandrea de Antonellis con una introduzione di Miguel Ayuso (“Idea dell’Ispanità”, Edizioni Solfanelli, Chieti 2018, pp. 95, € 10,00). Il testo raccoglie due conferenze tenute dall’autore a Buenos Aires. Per arrivare alla definizione di Hispanidad, García Morente parte dalla concetto di Nazione e di Nazione …

Leggi tutto 0 Comments