Articoli Lettera Napoletana


ln133-medici-farnese
Articoli Lettera NapoletanaTemi Storici

Storia: Carlo di Borbone e le Eredità Medici e Farnese, libro

(Lettera Napoletana) Il 10 Maggio 1734 Carlo di Borbone entrava trionfalmente a Napoli e un anno dopo, il 3 luglio 1735, si faceva incoronare a Palermo “Rex utriusque Siciliae” (Re delle Due Sicilie), riprendendo il titolo che aveva voluto il Re aragonese Alfonso il Magnanimo nel 1442 e che già in passato aveva sottolineato il carattere unitario della parte meridionale della penisola italiana. Figlio di Elisabetta Farnese, grazie agli incroci tra le famiglie Medici e Farnese ed al trasferimento a Napoli di Bartolomeo Corsini, primogenito della nobile famiglia fiorentina, Carlo di Borbone aveva ereditato un importantissimo patrimonio artistico, diventando “l’erede …

Leggi tutto 0 Comments
messina-2019
Articoli Lettera Napoletana

Due Sicilie: qualcosa si muove per il recupero della Real Cittadella di Messina

(Lettera Napoletana) Qualcosa finalmente si muove per il recupero della Real Cittadella di Messina, importante esempio di architettura militare realizzato nel ‘600, che fu teatro della eroica resistenza di oltre 4mila soldati borbonici agli ordini del Generale Gennaro Fergola durante l’assedio delle truppe piemontesi (27 Luglio 1860-12 Marzo 1861). La presenza di associazioni, esponenti della cultura e delle professioni e della stampa, soprattutto il quotidiano Gazzetta del Sud, in occasione dell’ultima edizione del Convegno (“La Real Cittadella di Messina, passato presente e futuro”) svoltosi a Palazzo Zanca il 16-17 Marzo 2019, ha spinto il sindaco Cateno De Luca ed alcuni …

Leggi tutto 0 Comments
5x1000-2019
Articoli Lettera NapoletanaNotizie

Due Sicilie: aiuta la Fondazione Il Giglio con il 5×1000

(Lettera Napoletana) Un progetto di formazione culturale e politica per una nuova classe dirigente del Sud, un’opera di ricostruzione della memoria storica delle Due Sicilie. Dieci anni di seminari di formazione, conferenze, incontri, 26 titoli in catalogo, oltre a quelli pubblicati con il suo contributo, tra i quali la “Storia delle Due Sicilie dal 1847 al 1861” di Giacinto de’ Sivo, a Dvd e cd rom, il Progetto CompraSud per le imprese meridionali. Sono alcune delle cifre che sintetizzano la battaglia della Fondazione Il Giglio, fondazione culturale nata nel 2013 dalla Cooperativa Editoriale Il Giglio. Indipendente, completamente autofinanziata dai Soci …

Leggi tutto 0 Comments
cialdini
Articoli Lettera Napoletana

Due Sicilie: chi difende il busto di Cialdini

(Lettera Napoletana) Con una intera pagina messa a disposizione dall’edizione di Napoli del quotidiano “la Repubblica” (23.2.2019), il presidente della Società Napoletana di Storia Patria, Renata De Lorenzo e diverse associazioni di docenti universitari di Storia attaccano la Camera di Commercio di Napoli per la decisione di spostare il busto del generale piemontese Enrico Cialdini (1811-1892), responsabile del bombardamento di Gaeta durante l’assedio del 1860-61, dei massacri di Pontelandolfo e Casalduni (14 Agosto 1861) e di migliaia di fucilazioni, saccheggi e distruzioni di paesi del Sud durante la repressione dell’insurrezione definita brigantaggio successiva all’unificazione. Il salone di rappresentanza dell’Ente, nel …

Leggi tutto 0 Comments
ln-133-secondigliano
Articoli Lettera Napoletana

Un corso sulla storia delle Due Sicilie nel Carcere di Secondigliano

(Lettera Napoletana) La Storia del Regno delle Due Sicilie è entrata nel Centro Penitenziario “Pasquale Mandato” di Secondigliano, dove si è svolto un laboratorio coordinato dalla prof.ssa Maria Antonietta Terlizzi, nell’ambito dei corsi del CPIA Napoli Città 1 (Centro provinciale per l’istruzione degli adulti). Le industrie del Regno fino al 1860 e lo stabilimento siderurgico di Pietrarsa sono stati gli argomenti trattati. Undici i reclusi di diverse età partecipanti, che si sono avvalsi dei contributi interdisciplinari dei docenti di musica (Claudio Circelli), inglese (Lucia Ciaurro), italiano (Antonietta Baldassarre) e sartoria (Paola De Filippis). Ne è scaturito un video documentario “Pietrarsa, la …

Leggi tutto 0 Comments
seminario-2019
Articoli Lettera Napoletana

Battaglia delle idee: “Come reagire al pensiero unico”, Seminario de Il Giglio

(Lettera Napoletana) Il “pensiero unico”, formula che sintetizza gli schemi ideologici che vengono imposti attraverso i mass-media, costituisce una forma di dominio apparentemente “morbida” rispetto a quello esercitato con la violenza fisica, ma più subdola e pericolosa. Esso punta, anche attraverso la manipolazione del linguaggio, a condizionare la mentalità, ad imporre alcune idee fino a farle diventare “senso comune” . Al pensiero unico ed ai modi per sottrarsi al suo dominio è dedicato il seminario di formazione 2019 di Fraternità Cattolica e della Fondazione Il Giglio, che si articolerà in 7 incontri. Tra i relatori: il prof. Miguel Ayuso, che …

Leggi tutto 0 Comments
cs-gruppo-whatsapp-s
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

Progetto CompraSud: un gruppo Whatsapp per imprese e consumatori

(Lettera Napoletana) Il Progetto CompraSud, dispone ora di un Gruppo sull’applicazione di messaggistica istantanea Whatsapp. Il Gruppo mette in contatto diretto le imprese aderenti che fanno uso di questo mezzo di comunicazione ed i consumatori che ne fanno parte. Non si tratta di una chat, ma di uno strumento immediato per ricevere offerte e notizie delle imprese che aderiscono al Progetto CompraSud e per poter prendere contatto con loro. In diversi casi è anche possibile ordinare prodotti direttamente via Whatsapp. Per entrare a far parte del Gruppo Whatsapp basta inviare un messaggio (anche sms) al numero 366 482 34 02 …

Leggi tutto 0 Comments
signore-anelli
Articoli Lettera Napoletana

Battaglia delle idee: chi vuole manipolare l’opera di Tolkien

(Lettera Napoletana) Su John Ronald Reuel Tolkien (1892-1973) scrittore e filologo inglese a torto classificato nel genere fantasy, è in corso in Italia un’operazione di revisione ideologica che prevede una nuova traduzione de “Il Signore degli Anelli”, il suo libro più noto, uscito nel 1970, premessa per una “rilettura” della sua opera. Cattolico, tradizionalista, anti-moderno, Tolkien, ha influenzato negli anni ‘70 ed ‘80 in Italia ed in Europa le giovani generazioni, che reagivano al pesante clima di conformismo ideologico rivolgendosi ai romanzi epici medievali ed ai miti del creatore degli Hobbit . Un convegno svoltosi a Roma (“La guerra di …

Leggi tutto 0 Comments
present-lejeune
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

Diritto alla vita : Jérôme Lejeune verso la gloria degli altari

(Lettera Napoletana) Per il genetista francese Jérôme Lejeune (1926-1994) è aperta la strada dell’elevazione alla gloria degli altari. Lo ha annunciato la postulatrice della causa di beatificazione dello scienziato e militante del diritto alla vita, Aude Dugast, in un’intervista al quotidiano Présent (27.4.2019). “Ho la speranza che il dossier di quasi mille pagine depositato ad Aprile 2017 sia esaminato prima dei 10 anni che abitualmente trascorrono”, ha detto la postulatrice. Il dossier è la Positio, cioè la documentazione necessaria, nel processo di canonizzazione, perché l’interessato sia proclamato Venerabile. Il prof. Lejeune è stato proclamato nel 2007 Servo di Dio dalla …

Leggi tutto 0 Comments
nunzia-cantile
Articoli Lettera NapoletanaLetture Consigliate

Due Sicilie: “Sulle orme di Bayard”, uno studio sulla ferrovia Napoli-Portici

(Lettera Napoletana) Il 19 giugno 1836 un decreto di Re Ferdinando II autorizzò la costruzione di una “strada ferrata” da Napoli a Nocera Inferiore, con priorità alla realizzazione della tratta Napoli-Portici, su progetto dell’ingegnere francese Armand Joseph Bayard de la Vingtrie. Il 3 Ottobre 1839 veniva inaugurata la prima linea ferroviaria d’Italia, da Napoli al Granatello di Portici, 7 km e 250 metri percorsi in 15’alla velocità media di 29, 6 km/h da un convoglio composto da un tender ed otto vagoni trainato dalla locomotiva Vesuvio. A bordo del treno c’era Ferdinando II, che commentò: «Questo cammino ferrato gioverà senza …

Leggi tutto 0 Comments