certamen-logo
Home Page

Primo Certamen historicum neapolitanum Francesco II di Borbone

Modalità di partecipazione La partecipazione è riservata agli Studenti iscritti al quarto e il quinto anno degli Istituti Secondari di II grado che, nel precedente anno scolastico, abbiano riportato una votazione di almeno 8/10 sia in Storia che in Italiano. A ciascuna categoria di concorso possono partecipare massimo 25 studenti. In caso di un numero superiore di adesioni, i partecipanti saranno selezionati in base al merito, calcolando la migliore media tra il voto di Italiano e di Storia conseguito l’anno scolastico precedente.   Lezioni preparatorie Agli iscritti al Certamen saranno proposti due incontri on-line, tenuti da docenti di Storia, che …

Leggi tutto 0 Comments
pastore-sepe-2
Home PageNotizie

Un pastore artistico di S.M. Francesco II di Borbone al Cardinale Sepe

Un pastore artistico, raffigurante S. M. Il Re Francesco II di Borbone, è stato donato dalla Fondazione Il Giglio a S.E. il Cardinale Crescenzio Sepe, in segno di gratitudine per il contributo dato all’apertura del processo di beatificazione dell’ultimo Sovrano delle Due Sicilie, proclamato Servo di Dio dalla Chiesa nel Dicembre 2020. Il pastore presepiale, realizzato dal laboratorio del maestro artigiano Salvatore De Francesco, di 24  cm. di altezza su una base di 8.5 cm., riproduce le fattezze di Re Francesco II sulla base di studi di foto d’epoca. Al Cardinale Sepe è stata donata anche una copia del libro …

Leggi tutto 0 Comments
logo-ln-2018
Home Page

Lettera Napoletana – n. 161 – Ottobre 2021

    È online il numero di Ottobre 2021 della newsletter della Fondazione Il Giglio.            Leggi gli articoli di questo numero:     Sud: il voto di Napoli, partiti bocciati, candidati rifiutati Sud: cosí si prendono le ultime Banche Meridionali Due Sicilie: la repressione post-unitaria a Napoli in un romanzo Arte: Adriana Dragoni, lo spazio a 4 dimensioni della pittura napoletana    

Leggi tutto 0 Comments
mazzini-sbarre
Home Page

Mazzini processato a Sapri – il video

Il 27 agosto 2021 a Sapri (Salerno) si è svolto il processo storico a Giuseppe Mazzini. L’ accusa è stata affidata alla studiosa Elena Bianchini Braglia, animatrice del Centro Studi sul Risorgimento e l’Italia pre-unitaria.   La difesa, al presidente dell’ “Associazione Mazziniana Italiana”, Michele Finelli. Presidente del Tribunale, il prof. Alfonso Conte, dell’ Università di Salerno. Il processo storico di Sapri si svolge da anni per iniziativa dell’ avvocato Franco Maldonato. La documentata requisitoria di Elena Bianchini Braglia, articolata in cinque capi di accusa contro il teorico dell’ unificazione italiana, che aveva difensori ed ammiratori in tutti gli altri …

Leggi tutto 0 Comments
spataro
Fuori CollanaHome PageLibri del Giglio

Quello che a scuola non ti hanno mai detto

Roberto Spataro QUELLO CHE A SCUOLA non ti hanno mai detto Postfazione di Guido Vignelli prima ed. 2021;  pagine 143 € 15,00 – sconto Soci 30%   Aprire un libro di storia oggi, tanto più un testo scolastico, non di rado mette il lettore di fronte a narrazioni degli eventi passati che prescindono completamente dal tempo, dal luogo e dalla temperie culturale nei quali si svolsero e che ne furono l’humus, il substrato necessario perché si sviluppassero così come avvenne. È invalso, ormai, l’uso totalmente ascientifico di far prevalere l’interpretazione ideologica della storia sulla ricerca documentale e sulla comprensione di …

Leggi tutto 0 Comments
5xmille-2020-2
Home Page

Il 5xmille dallo a chi difende le Due Sicilie!

Il 5xmille dallo a chi difende le Due Sicilie! scrivi il CF  95167440635 nella tua dichiarazione dei redditi!               La Fondazione Il Giglio, da circa 30 anni, porta avanti il progetto di formazione culturale e politica per costituire una nuova classe dirigente del Sud, radicata e consapevole, attraverso un’opera attenta di ricostruzione della memoria storica delle Due Sicilie e attraverso progetti concreti di sviluppo, come il Progetto CompraSud. La Fondazione Il Giglio è schierata anche nel campo della battaglia delle idee per la Fede e la Tradizione, ed opera in totale indipendenza, completamente autofinanziata e …

Leggi tutto 0 Comments
pensierounico-cop
Contro-rivoluzioneFraternità CattolicaHome PageQuaderni di formazione e controinformazione

Il pensiero unico dominante: come reagire

Seminario 2019 di Fraternità Cattolica e della Fondazione Il Giglio   Il “pensiero unico” si configura con sempre maggiore evidenza come una nuova forma di dittatura culturale. Infatti, con una progressione che si è andata accentuando negli anni, attraverso l’uso di un linguaggio artefatto, ormai penetrato grazie all’appoggio di mass-media, istituzioni nazionali e organizzazioni internazionali, sono stati di fatto imposti nuovi modelli sociali e nuovi criteri etici. Il linguaggio “politicamente corretto” ha modificato il significato di molti termini e ne ha coniati di nuovi, finendo per cambiare il senso della comunicazione e, quindi, dell’interazione fra gli uomini. Gli ambiti socio-culturali …

Leggi tutto 0 Comments
ln-158-1
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

Sud: che cosa non si fa per il Recovery Fund …

(Lettera Meridionale) Con i soldi del “Recovery Fund” in arrivo i “meridionalisti” si moltiplicano, e la fretta di mettere le mani sulle risorse spinge ad impensabili convergenze In realtà i soldi del PNRR (Piano nazionale di ripresa e resilienza) – così si chiama in euroburocratese il piano presentato alla UE dal Governo Draghi – destinati al Sud, sono meno del 40% annunciato, su un totale di 209 miliardi, ai quali si aggiungono 30 miliardi di risorse nazionali. Lo ha ammesso il presidente della Giunta regionale della Campania Vincenzo De Luca, del Pd: «Il Sud riceverà ancora meno del 40% perché, …

Leggi tutto 0 Comments
pensiero-controrivoluzionario
Articoli Lettera NapoletanaHome PageTemi civico culturali

Battaglia delle idee: al servizio di Dio, saggio sul pensiero contro-rivoluzionario

(Lettera Napoletana) (di Guido Vignelli) Se, come diceva Augusto Del Noce, “rivoluzione” è la parola-chiave per capire il nostro presente, “contro-rivoluzione” è la parola-chiave per preparare il nostro futuro; è quindi importante conoscere i protagonisti del pensiero e dell’azione contro-rivoluzionari, un argomento che, sebbene sia così importante e formativo, in Italia è stato finora trascurato. Pochi mesi fa è uscito un libro che ha il merito di rimediare a questa mancanza. Diego Benedetto Panetta, un giovane studioso di Gaeta laureato in giurisprudenza, ha scritto il chiaro e documentato saggio dedicato a “Il pensiero controrivoluzionario. Onore, fedeltà e bellezza al servizio …

Leggi tutto 0 Comments
insogna-francescoii
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

Due Sicilie: Francesco II Re di Napoli, ristampata la biografia di Insogna

(Lettera Napoletana) Nell’anno della proclamazione a Servo di Dio di Francesco II di Borbone, Grimaldi & C. Editori ristampa la biografia dell’ultimo sovrano delle Due Sicilie (Angelo Insogna, Francesco II Re di Napoli, Grimaldi & C. Editori, Napoli 2021, pp. 423, € 24). Si tratta di un contributo significativo alla conoscenza del Sovrano, uscito nel 1898, quattro anni dopo la morte dell’ultimo Re di Napoli, avvenuta ad Arco di Trento, in territorio asburgico, il 27 dicembre 1894. La biografia uscì a Parigi, in francese, per le edizioni Delhomme et Briquet, ed a Napoli (Stabilimento Tipografico Michele Gambella) nella traduzione di …

Leggi tutto 0 Comments
ln154-3
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

Battaglia delle idee: Guido Vignelli, l’ecologismo “Da Dio al Bio”

(Lettera Napoletana) “Ci vuole uno choc globale”, “arriva il grande reset”, “niente sarà più come prima”, “cambieranno le abitudini quotidiane”, “l’uomo diventerà figlio della natura e fratello degli animali”. Così, approfittando anche della pandemia di virus Covid-19, la propaganda ci annuncia l’avvio della nuova rivoluzione ecologista. Liberalismo e socialismo tentano di superare il loro parziale fallimento favorendo un solidarismo non più antropocentrico ma cosmocentrico, in modo da abolire l’ultima forma di gerarchia per realizzare la massima forma di egualitarismo, quella tra gli uomini e gli altri esseri viventi: “tutti fratelli” e figli di “Madre-Terra”. Alla fase ecologista della Rivoluzione è …

Leggi tutto 0 Comments