Home Page


Pietro-Golia
Home PageNotizie

PIETRO GOLIA, UNA VITA CONTROCORRENTE

La Fondazione Il Giglio apprende con dolore la notizia della morte dell’editore e militante meridionalista Pietro Golia, fondatore del Circolo culturale e delle Edizioni Controcorrente. Il nome “Controcorrente” era la sintesi della scelta culturale e politica compiuta da giovanissimo, dai tempi dell’Università, dove studiava lettere, ed anche del suo modo di vivere. Alla fine degli anni ‘70, in un clima di violenza, di sopraffazione e di egemonia culturale della sinistra comunista, aveva dato vita, con pochi mezzi e pochi militanti, ad una associazione culturale che nel 1994 si trasformò in un casa editrice. Le Edizioni Controcorrente, oltre a testi e saggi sulla storia delle Due Sicilie, hanno in catalogo autori come Alexander Solzenicyn e Francisco Elías de Tejada, del quale sono stati pubblicati quattro volumi sui cinque complessivi dell’imponente “Nápoles Hispanico”, fondamentale opera sugli anni del Viceregno e della partecipazione …

Leggi tutto 0 Comments
Gaeta-2017
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

Due Sicilie: la Storia di de’ Sivo a Gaeta, 10-12 febbraio

La “Storia delle Due Sicilie” di Giacinto de’ Sivo, pubblicata in una nuova edizione dalla Grimaldi & C. Editori (Napoli, 2016), con l’introduzione di Gennaro De Crescenzo, sarà presentata a Gaeta l’11 febbraio, alle 17:30, nell’ambito del Convegno promosso dal Movimento Neoborbonico. L’opera più importante sulle cause della fine del Regno delle Due Sicilie, il complotto internazionale di Francia ed Inghilterra, il ruolo della massoneria e delle altre sette segrete nell’infiltrazione tra i vertici militari ed i quadri amministrativi della monarchia borbonica sarà presentata da Marina Carrese, presidente della Fondazione Il Giglio. La “Storia delle Due Sicilie dal 1847 al 1861” di Giacinto de’ Sivo (2. voll., pp. 1019, € 59,90) sarà offerta ai partecipanti del Convegno di Gaeta con lo sconto del 10%. Prenota ora la tua copia e ritirala a Gaeta, presso lo stand della Fondazione Il Giglio. Oppure acquista ora La Storia delle Due Sicilie con lo sconto 10% valido fino al 12 febbraio (+ spese …

Leggi tutto 0 Comments
2017_calendario.cdr
Home Page

Ecco il calendario 2017 !

Il calendario 2017 del Regno delle Due Sicilie è dedicato alla Marina Borbonica. Vanto del Regno, tra le maggiori in Europa, la prima nella Penisola, la Marina delle Due Sicilie nacque con Carlo di Borbone, che fu Re di Napoli dal 1734 al 1759. Nel 1738 furono varate le prime navi di quella flotta che avrebbe avuto un ruolo da protagonista nel Mediterraneo. Alla Marina appartengono molti dei primati del Regno: il primo piroscafo a vapore nel Mediterraneo, il “Ferdinando I”, varato il 24 giugno del 1818; la prima nave a vapore da guerra, “L’Ercole”, del 1843; il primo “bacino di raddobbo” in Italia, per la riparazione “all’asciutto” delle navi; la prima nave da crociera al mondo, la “Francesco I”, che nel 1833 inaugurò le rotte turistiche del Mediterraneo; il primo piroscafo ad impiegare meno di 30 giorni per arrivare in America, il “Sicilia” della Società Sicula Transatlantica(1853). Per non …

Leggi tutto 0 Comments
Messa 2016
Home Page

NEL RICORDO DI RE FRANCESCO II

Una folla commossa ha riempito la chiesa di San Ferdinando di Palazzo, a Napoli, il 27 dicembre 2016 per la S. Messa in suffragio dell’anima di S.M. Francesco II di Borbone, a 122 anni dalla scomparsa dell’ultimo Re delle Due Sicilie. Persone di tutte le età, provenienti anche da altre regioni del Sud, hanno partecipato al rito, celebrato in forma tridentina, in un’atmosfera di grande raccoglimento.  Folta la delegazione del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio e della Guardie d’Onore, guidati dal dott. Luigi Andreozzi. Alla cerimonia è intervenuto il delegato dello SMOC, marchesa Federica de Gregorio Cattaneo dei Principi di Sant’Elia. Al termine della Messa, il prof. Gennaro De Crescenzo, presidente del MOVIMENTO NEOBORBONICO, che ha organizzato la celebrazione insieme alla FONDAZIONE IL GIGLIO, ha letto un messaggio di S.A.R. il Principe Carlo di Borbone-Due Sicilie: «Vi rivolgo …

Leggi tutto 0 Comments
RegalaSud-2
Home PageNotizie

“A NATALE REGALASUD”, VETRINA PER LE IMPRESE MERIDIONALI

Imprese e prodotti del Sud in vetrina a Napoli, all’Hotel Renaissance Mediterraneo, il 10 dicembre per la seconda edizione di “A Natale RegalaSud”, nell’ambito del Progetto CompraSud. 11 le imprese di Campania e  Calabria presenti con i loro stand a questa edizione, con un’ampia gamma di prodotti e di servizi offerti. La pasta, i pelati e l’olio di “10 Primi” (Torre Annunziata, Napoli),  gli argenti di Mattana Design  (Napoli), i vini dell’Azienda agricola Baccellieri (Bianco, Reggio Calabria), l’abbigliamento di Arbiter (Napoli), i dolci di “Cuori di Sfogliatella” (Napoli),  le ceramiche di “Alea” (Napoli), il caffè di “Campana Caffè” (Torre Annunziata, Napoli) . Per le imprese di servizi presenti “BC Communication Services”, che cura la comunicazione di importanti imprese del comparto alimentare campano, ed Antares, azienda del comparto turistico, che ha aggiunto all’offerta di pacchetti turistici sugli itinerari borbonici la sezione …

Leggi tutto 0 Comments
Nicola-Bux
Home Page

DON NICOLA BUX PRESENTA COME ANDARE A MESSA E NON PERDERE LA FEDE

Come andare a Messa e non perdere la fede”, di Nicola Bux, nella nuova edizione appena pubblicata dall’Editoriale Il Giglio (Napoli,2016 pp. 208, € 15) è stato presentato sabato 26 novembre all’Hotel Renaissance Mediterraneo di Napoli. Con l’autore, il prof. Miguel Ayuso, presidente dell’Unione Internazionale dei Giuristi Cattolici, il prof. Guido Vignelli, del comitato scientifico della FONDAZIONE IL GIGLIO e Marina Carrese, presidente della Fondazione. Grande interesse e pubblico di esponenti dell’associazionismo cattolico, dei Coetus Fidelium (Gruppi stabili) di fedeli che frequentano le Messe in rito romano antico, o tridentino, di estimatori del teologo e liturgista autore del libro. Un messaggio, con la sua benedizione, è stato inviato da S.Em. il Cardinale di Napoli Crescenzio Sepe ai responsabili di FRATERNITÀ CATTOLICA, organizzatrice, insieme alla FONDAZIONE IL GIGLIO, dell’incontro. “Continuate nel cammino di fede che avete intrapreso con gioia ed entusiasmo, …

Leggi tutto 0 Comments
copertina BUX.cdr
Fuori CollanaHome PageLibri del Giglio

Come andare a messa e non perdere la fede

Nicola Bux COME ANDARE A MESSA e non perdere la fede con  un contributo di Vittorio Messori prima ed. 2010;  pagine 208 € 15,00 – sconto Soci 30%   Cinquant’anni di riforma liturgica hanno profondamente mutato il modo dei fedeli di partecipare alla S. Messa e il significato della loro partecipazione. Abbandono del latino, la lingua sacra; diversa disposizione dell’altare, non più rivolto ad Deum ma verso il popolo; delocalizzazione del tabernacolo; offuscamento del significato di sacrificio nella liturgia; introduzione di musiche e sonorità mondane; partecipazione intesa più come manifestazione esteriore che come adesione del cuore e atto di adorazione, sono solo alcuni dei cambiamenti che hanno contribuito a compiere una sorta di “rivoluzione copernicana” della Messa, divenuta “assemblea dei fedeli presieduta dal celebrante”.

Leggi tutto 0 Comments
de-sivo-napolitani-nazioni-civili
Collana TestiHome PageLibri del Giglio

I Napolitani al cospetto delle Nazioni civili

      Giacinto de’ Sivo I Napolitani al cospetto delle Nazioni civili prima edizione 2016 pagine 144  –  € 12,00  –  sconto Soci 30%       Un’edizione completa del testo del grande storico anti-risorgimentale di Maddaloni mancava dagli anni ’60. L’Editoriale Il Giglio pubblica ora una nuova edizione, curata da Carmela Maria Spadaro, docente all’Università Federico II, arricchita dall’Elogio di Ferdinando Nunziante, che de’ Sivo scrisse per il valoroso generale borbonico. “I Napolitani al cospetto delle Nazioni civili” fu pubblicato a Roma, dove il grande storico delle Due Sicilie era stato costretto a trasferirsi in esilio, nel dicembre 1861 ed a Livorno. A Napoli, dove de’ Sivo era stato arrestato due volte dalla Polizia del nuovo Stato unitario, ed incriminato per “cospirazione contro l’Italia”, circolò clandestinamente in più edizioni. Il libro è un formidabile atto di accusa verso il Piemonte, invasore …

Leggi tutto 0 Comments