Marina Carrese

About the Author Marina Carrese


ln-151
Articoli Lettera Napoletana

Sud: le Regionali in Campania e Puglia, bocciata la classe politica

(Lettera Napoletana) Che cosa dicono al Sud i risultati delle regionali del 20-21 Settembre in Campania e Puglia? Anzitutto, confermano la sfiducia dei meridionali verso la classe politica, ed i partiti, non solo quelli vecchi, ma anche quelli “nuovi”. L’ASTENSIONISMO AL 45 % In Campania ha votato il 55,4 degli elettori, in Puglia il 56, 4. Qualche punto percentuale in più rispetto alle regionali del 2015 (Campania, 51,9%; Puglia 51,1% ) ma solo grazie al contemporaneo referendum sul taglio del numero dei parlamentari, che ha “trascinato” il voto per le regionali. Il referendum – al di là del vero problema, …

Leggi tutto 0 Comments
pisani-paisiello
Articoli Lettera Napoletana

Due Sicilie: Per il Museo di Capodimonte l’Inno del Re era di un dilettante

(Lettera Napoletana) Chi compose l’Inno del Re, divenuto nel 1816 l’Inno del Regno delle Due Sicilie? Secondo l’autore di una sconcertante didascalia alla Mostra “Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica”, organizzata dal Museo di Capodimonte di Napoli (21 Settembre 2019-20 Settembre 2020),non il musicista Giovanni Paisiello (1761-1837), maestro di Cappella di Re Ferdinando IV, ma un musicista dilettante, il barone siciliano Francesco Pisani. La didascalia, che si trova nella “Sala del potere” della Mostra, ci spiega che l’Inno del Re sarebbe stato “impropriamente” attribuito a Paisiello e che la sua composizione risalirebbe non al 1787 ma al 1799 (cioè, durante la repubblica giacobina e la resistenza alla rivoluzione francese). L’affermazione è …

Leggi tutto 0 Comments
ggaribaldi-ln150
Articoli Lettera Napoletana

Storia: Garibaldi? Per il Regno di Sardegna era un latitante

(Lettera Napoletana) Garibaldi era stato condannato a morte dal Regno di Sardegna ed era ricercato dalla Polizia piemontese prima della svolta liberale dei #Savoia e della sua decisione di mettersi al loro servizio per l’invasione del Regno delle Due Sicilie. La sentenza di condanna a morte di Garibaldi, per la sua collaborazione al complotto mazziniano che prevedeva l’invasione della Savoia (3 febbraio 1834) fu firmata dal conte Rodolphe de Maistre, Comandante della Divisione militare di Genova, figlio del filosofo cattolico, ambasciatore del Regno di Sardegna a San Pietroburgo, Joseph de Maistre (1753-1821). Rodolphe de Maistre presiedeva il Tribunale militare che …

Leggi tutto 0 Comments
inno-spartiti
Articoli Lettera NapoletanaCollana Musica nostraebookHome Page

Due Sicilie: per l’Inno di Pasiello pronte sei nuove trascrizioni

(Lettera Napoletana) – (di Nicla Cesaro) Sei nuove trascrizioni dell’Inno del Re-Inno del Regno delle Due Sicilie, di Giovanni Paisiello (1740-1816), sono state pubblicate in e-book dall’Editoriale Il Giglio ed usciranno a giorni anche in formato cartaceo (“Inno del Re. Inno delle Due Sicilie. Sei trascrizioni per archi, violoncelli, ottoni, flauti e sax”, Editoriale Il Giglio, Napoli 2020, pp. 51, € 12). Ne è autore il maestro Edoardo Pirozzi, giovane musicista che vive a lavora a Monaco di Baviera, ma non dimentica le radici meridionali, componente della Detmolder Kammer Orchester ed orchestrale della Berliner Symphoniker, della Nürnberger Symphoniker, e del Teatro …

Leggi tutto 0 Comments
ln150-01
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

Referendum: Meno parlamentari? Un falso problema

(Lettera Napoletana) «Approvate il testo della legge costituzionale concernente le modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero di parlamentari?». In Italia si voterà su questo quesito il 20 e 21 Settembre prossimi. Se i sì – come è largamente prevedibile – prevarranno (non è necessario un quorum, cioè un numero minimo di votanti) i deputati passeranno da 630 a 400 ed i senatori da 315 a 200. I parlamentari sono troppi? Probabilmente sì, però il problema non è la loro quantità ma la qualità della loro rappresentanza. Chi e che cosa rappresentano …

Leggi tutto 0 Comments
miguel-ayuso-ln150
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

Referendum: Miguel Ayuso, così funziona la rappresentanza tradizionale

(Lettera Napoletana) Come dovrebbe articolarsi una effettiva rappresentanza politica, e quali sono le differenze tra la rappresentanza delle democrazie liberali e quella tradizionale? Lettera Napoletana lo ha chiesto al prof. Miguel Ayuso, docente di Scienza politica e Diritto costituzionale alla Universidad Comillas di Madrid, già presidente dell’Unione Internazionale dei Giuristi Cattolici.   D. In che cosa si differenzia la rappresentanza organica, tradizionale, da quella delle democrazie liberali? R. Lo studioso di scienza politica brasiliano José Pedro Galvão de Sousa individua tre tipi di rappresentanza: quella svolta dal potere, quella della società di fronte al potere e quella nel potere. La rappresentanza …

Leggi tutto 0 Comments
ln-149-2
Articoli Lettera Napoletana

Biblioteca dei Gerolomini, abbandono e degrado peggio dei furti

(Lettera Napoletana) Il New York Times definì il furto alla Biblioteca dei Gerolomini “uno dei furti più terribili mai compiuti nel mondo dei libri” (29.11.2013). Naturalmente, non era vero. I fratelli Berardi, impiegati alla Biblioteca per quasi 40 anni, durante i quali sparirono centinaia di libri, a gennaio 2013 furono nominati “cavalieri del lavoro” dal presidente della repubblica Giorgio Napolitano. Il “Corriere del Mezzogiorno” li definì “eroi”. Gli “appelli di intellettuali”, guidati dall’avvocato neogiacobino Gerardo Marotta e da Mirella Baracco, della Fondazione Napoli Novantanove, esponenti di quella borghesia compradora, abituata a gestire come proprie le risorse pubbliche della cultura, e …

Leggi tutto 0 Comments
inno-spartiti
Video e Media

Presentazione dello spartito: Inno del Re – Inno delle Due Sicilie

La presentazione della nuova pubblicazione dell’Editoriale Il Giglio, marchio editoriale della Fondazione Il Giglio: un libro di musica, lo spartito dell’Inno del Re – Inno delle #Due Sicilie, di Giovanni #Paisiello (1740-1816), in sei trascrizioni per archi, violoncelli, fiati, ottoni, sax, opera del M° Edoardo #Pirozzi (“Inno del Re-Inno delle Due Sicilie. Sei trascrizioni per archi, violoncelli, ottoni, flauti e sax”, Editoriale Il Giglio, Napoli 2020, ISMN 9790900108302). Dopo l’edizione in formato e-book, disponibile su Amazon, lo spartito in edizione cartacea è stato presentato a Napoli, il 15 luglio 2020, dalla prof.ssa Nicla #Cesaro, autrice del breve saggio introduttivo. Alla presentazione …

Leggi tutto 0 Comments
morula
Video e Media

I primi cinque giorni di una nuova vita

Quando comincia la vita di un essere umano? La scienza non ha dubbi: la vita inizia con la fecondazione dell’ovulo (il gamete femminile) da parte dello spermatozoo (il gamete maschile). Questo evento avvia un processo, senza soluzione di continuità e senza “salti di qualità”, finalizzato alla formazione completa di un essere umano. Il processo inizia con la composizione del DNA, cioè del codice genetico, che contiene circa sei milioni di caratteristiche che connoteranno il nuovo essere umano, in una sequenza unica ed irripetibile, mutuata attraverso un complesso meccanismo di scomposizione, ricostruzione e assemblamento dai codici genetici paterno e materno, custoditi nei …

Leggi tutto 0 Comments