Marina Carrese

About the Author Marina Carrese


?
Articoli Lettera Napoletana

DUE SICILIE: LA REAL CITTADELLA DI MESSINA, UN LIBRO-DENUNCIA

(Lettera Napoletana) – Un libro di testimonianze fotografiche “Messina, ancora Real Cittadella” (Giotto stampa, Messina 2017, pp. 48 ) di Franz Riccobono, pubblicato dall’Associazione Amici del Museo di Messina, con le fotografie di Carlo Laurino, documenta la strage di memoria storica che la classe politica meridionale continua a compiere in luogo-simbolo della Storia del Sud. La Real Cittadella di Messina, teatro della eroica resistenza dei soldati del Regno delle Due Sicilie (27 luglio 1860-12 marzo 1861), è abbandonata al degrado da decenni. Progettata dal grande architetto militare fiammingo Carlos de Grünembergh, su incarico del Vicerè Claude Lamoral, Principe di Ligne (1618-1679), intorno al 1681, la Real Cittadella è una fortezza a forma stellare, con cinque bastioni (dei quali ne restano due ) e costituisce un esempio importante di architettura militare del XVII secolo sul modello delle fortezze di Philippeville, nelle …

Leggi tutto 0 Comments
demagistris-emiliano
Articoli Lettera Napoletana

SUD: SALVINI, CIALDINI, FURBINI …

(Lettera Napoletana) – Perché il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha approfittato della manifestazione organizzata a Napoli l’11 marzo dal segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, per scatenare una guerra ideologica e materiale (bilancio: danni per oltre 100mila euro al quartiere di Fuorigrotta, 28 agenti di polizia feriti, 3 arresti, 3 denunciati)? La dipendenza dai cosiddetti Centri sociali, che lo sostengono e lo guidano, sono dentro il suo movimento “Dema” e parte della sua maggioranza in Consiglio comunale, è la prima ragione. Gli aderenti ai “Centri sociali” si dichiarano “marxisti-leninisti”, e sono imbevuti dello stesso odio ideologico dei loro predecessori degli anni ‘70 ed ‘80 contro gli avversari. “Te la diamo noi una lezione, bastardo. Ti aspettiamo a Napoli l’11 marzo” aveva scritto su Facebook -rivolgendosi al segretario della Lega – Eleonora De Majo, uno dei capi del “Centro …

Leggi tutto 0 Comments
2017 Abstract

Per un’Economia della Tradizione

                                                                                           Abstract delle relazioni tenute agli incontri del Seminario 2017 “Per un’Economia della Tradizione”   1) Prof. Guido Vignelli, Economia e dottrina sociale cattolica        2) Prof. Adriano Nardi, Dall’economia del Medio Evo cristiano al liberismo  

Leggi tutto 0 Comments
Messa-Tridentina
Articoli Lettera Napoletana

TRADIZIONE: UNA NUOVA MESSA TRIDENTINA A NAPOLI

(LETTERA NAPOLETANA) – Una nuova Messa in rito romano antico, detto Tridentino, viene celebrata a Napoli dal mese di febbraio nel Santuario di San Gaetano (ipogeo della Basilica di San Paolo Maggiore, piazza San Gaetano 78), nel cuore del centro antico della città. La Messa, a norma del Motu Proprio Summorum Pontificum di Papa Benedetto XVI, è promossa dal gruppo stabile di fedeli (Coetus Fidelium) “San Gaetano e Sant’Andrea Avellino” la domenica ed i giorni festivi alle 11.30. (LN109717)   Consulta l’elenco delle Messe in rito Tridentino a Napoli ed in Campania Consulta l’elenco delle Messe in rito Tridentino in Italia Scarica l’opuscolo “Come ottenere una Messa Tridentina”

Leggi tutto 0 Comments
cittadella-Messina
Articoli Lettera Napoletana

DUE SICILIE: LA STORIA DI DE’ SIVO L’11 MARZO AL CONVEGNO DI MESSINA

(Lettera Napoletana) La “Storia delle Due Sicilie dal 1847 al 1861 “ di Giacinto de’ Sivo ripubblicata in una nuova edizione (Grimaldi Editori & C. Napoli, 2016) , sarà presentata sabato 11 marzo a Messina, nell’ambito delle celebrazioni per il 156° anniversario dell’eroica difesa della Real Cittadella di Messina, organizzato dall’Associazione Amici del Museo animata dagli studiosi Franz Riccobono e Marco Grassi, con il patrocinio del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio. L’appuntamento è alle 17.30 nella chiesa di S. Maria Alemanna (Via Sant’Elia). Ai partecipanti al Convegno la Storia delle Due Sicilie dal 1847 al 1861 (2 voll., pp. 515-504, € 59,90), sarà offerta con lo sconto del 10%. Domenica 12 marzo si svolgerà la visita alla Real Cittadella, con la commemorazione dei fatti d’arme del 1860-61, che videro i difensori della piazzaforte borbonica, al comando del maresciallo …

Leggi tutto 0 Comments
Seminario 2017
Articoli Lettera Napoletana

“PER UN’ECONOMIA DELLA TRADIZIONE”, SEMINARIO 2017 DELLA FONDAZIONE IL GIGLIO

(Lettera Napoletana) È dedicato all’Economia il seminario di formazione 2017 della Fondazione Il Giglio e di Fraternità Cattolica per l’azione civico-culturale. “Per un’economia della Tradizione” è il tema del seminario che si svolgerà dal 6 marzo al 22 maggio, articolato in sei incontri, nella sede della Fondazione Il Giglio, ed all’Hotel Renaissance Mediterraneo, a Napoli. Come si inserisce l’Economia nella dottrina sociale cattolica? Che cosa ha determinato la fuoriuscita dall’economia del Medioevo, fondata sul principio del “giusto prezzo”, e la nascita del mercantilismo? Su che cosa poggia l’attuale potere della banche e come è avvenuta progressivamente la “finanziarizzazione” dell’Economia? Infine, come operare per una progressiva “riconquista” dell’Economia? Questi gli argomenti degli incontri che saranno trattati dal prof. Guido Vignelli, del Comitato scientifico della Fondazione Il Giglio, dal prof. Adriano Nardi, già docente all’Università Federico II di Napoli ed all’Università del …

Leggi tutto 0 Comments
LN-109-Fergola
Articoli Lettera Napoletana

DUE SICILIE: TUTTI GLI ERRORI DEL PROF. JOHN A. DAVIS

(LETTERA NAPOLETANA) Nel catalogo della mostra “Fergola, lo splendore di Un Regno“, esposta a Palazzo Zevallos di Napoli, fino al 2 aprile (cfr. LN 107/16, Due Sicilie: Nei quadri di Fergola lo splendore del Regno in mostra) lo studioso americano John A. Davis, docente di Storia moderna italiana all’University of Connecticut, firma un breve saggio introduttivo (“Salvatore Fergola e Napoli all’epoca di Ferdinando II”). Davis, per anni schierato con la storiografia risorgimentale e crociana, ha rivisto in maniera piuttosto netta i cliché storiografici su una presunta arretratezza economia del Regno delle Due Sicilie in un libro del 2006 “Naples and Napoleon: Southern Italy in the Age of the European Revolutions” (Oxford University Press, 2006, trad. It. “Napoli e Napoleone. L’Italia meridionale e le rivoluzioni europee (1780-1860)”, Rubettino, Soveria Mannelli 2014) contestando a Croce ed alla storiografia idealistica di aver costruito a tavolino una …

Leggi tutto 0 Comments
Seminario 2017
Home Page

Seminario 2017: Per un’economia della Tradizione

Parte il prossimo lunedì 6 marzo il Seminario di Formazione 2017 di Fraternità Cattolica e della Fondazione Il Giglio, intitolato “Per un’economia della Tradizione“. Viviamo in un mondo governato dalla Finanza, nel quale pochi oligarchi, chiusi nei loro uffici, possono influenzare le sorti dei popoli, mettere in difficoltà gli Stati e obbligarli a sottomettersi alle loro condizioni. Alimentato dal falso mito di una democrazia fondata sull’assolutismo del politically correct e del potere mediatico, l’homo oeconomicus si illude di essere libero, di avere diritto di scelta, mentre subisce quotidianamente

Leggi tutto 0 Comments
NO194
AbortoHome Page

A proposito di obiezione di coscienza

La recente decisione del presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, di emettere un bando di concorso per assumere due ginecologi per l’Ospedale San Camillo di Roma, ha scatenato numerose polemiche a causa del requisito specificamente richiesto ai medici: essere disposti a praticare aborti e garantire di rimanerlo in seguito. Il provvedimento, che è in contrasto con la stessa legge 194 e pone un grave limite alla libertà personale dei medici, sarebbe motivato dal numero eccessivo di obiettori di coscienza che limiterebbe la possibilità delle donne di fruire del servizio di interruzione volontaria della gravidanza (IVG) con gravissime conseguenze psicologiche e sociali. Questa è la classica fakenotice, una notizia totalmente falsa che viene assunta per vera perché propagandata dai media e che, addirittura, finisce per produrre effetti giuridici. Sfatiamo il mito. NON è assolutamente vero che l’accesso all’aborto sia limitato da …

Leggi tutto 0 Comments