Marina Carrese

About the Author Marina Carrese


Calendario delle Due Sicilie

Il calendario delle Due Sicilie 2022

È dedicato ai “giorni dell’eroismo”, quelli dell’assedio di Gaeta, quelli della resistenza contro un nemico che con violenza oltraggiosa occupava un borgo di inermi pescatori, cacciando donne e bambini dalle loro case, per installare batterie di cannoni e che non si faceva scrupolo di bombardare gli ospedali. I giorni di un “doloroso cammino” descritto da Charles Garnier, giornalista autore di un “diario-giornale” dell’assedio che, come ricorda il testo di Gennaro De Crescenzo, fu a Gaeta dal primo all’ultimo giorno, “testimone della suprema lotta della Monarchia Duosiciliana abbandonata dai sovrani di Europa”, non cronista distaccato ma partecipe e schierato proprio dalla …

Leggi tutto 0 Comments
Articoli Lettera Napoletana

Battaglia delle Idee: 10mila volte Présent

(Lettera Napoletana) Il 22 Novembre 1981 a Parigi usciva il numero 0 di PRÉSENT. Il progetto era molto ambizioso: creare un quotidiano cattolico e tradizionalista, fatto da giornalisti ma anche da intellettuali di grande livello, come Jean Madiran, uno dei fondatori.  A molti sembrò un progetto irrealizzabile e la campagna abbonamenti lanciata da Bernard Antony non ebbe successo. Tanti, nella stessa area culturale e politica, pronosticarono una esperienza breve e destinata al fallimento. Ma, a dispetto di tutto, a Natale del 1981 nella Francia socialista di François Mitterrand, fu pubblicato il numero 00, e il 5 Gennaio 1982 usciva il …

Leggi tutto 0 Comments
Articoli Lettera Napoletana

Due Sicilie: Certamen Historicum su Francesco II di Borbone

Una competizione per studenti del IV e V anno delle Scuole superiori sulla figura del re Francesco II di Borbone-Due Sicilie, proclamato Servo di Dio dalla Chiesa cattolica nel Dicembre 2020. È la prima edizione del Certamen Historicum Neapolitanum Francesco II di Borbone organizzato dalla Fondazione il Giglio, che si articola in: – Categoria 1 : svolgimento di un elaborato scritto di argomento storico in forma di quesito a risposta aperta e di sviluppo del tema richiesto da una traccia data  – Categoria 2 : realizzazione di un video di massimo 4’che rievochi i tratti salienti della personalità del ‘ultimo …

Leggi tutto 0 Comments
CollaborazioniLetture ConsigliateStoria delle Due SicilieTemi Storici

L’Armata Napoletana dal Volturno a Gaeta (1860-1861)

“L’Armata Napoletana dal Volturno a Gaeta  (1860-1861)”, di Angelo Mangone, che ricostruisce le ultime pagine di storia dell’Esercito delle Due Sicilie, è stato appena ripubblicato in una nuova edizione da Grimaldi & C. Editori, con il contributo della Fondazione Il Giglio.  La presentazione è di Gennaro De Crescenzo. Il saggio di Mangone, arricchito da 16 tavole fuori testo, è una testimonianza fondamentale sul valore di un Esercito, che seppe invece scrivere pagine di gloria, al di là delle responsabilità di alcuni suoi generali e dei tradimenti degli alti ranghi. Esercito calunniato dalla vulgata risorgimentale che, nel tentativo di giustificare l’invasione …

Leggi tutto 0 Comments
Notizie

Primo Certamen historicum neapolitanum Francesco II di Borbone

Francesco II di Borbone ( Napoli, 1836- Arco di Trento, 1894 ) fu l’ultimo sovrano del Regno delle Due Sicilie, che comprendeva tutti i territori dell’attuale Sud d’Italia, al di sotto del fiume Garigliano. Salito al trono ad appena 23 anni, si trovò ad affrontare l’ invasione del Regno. Profondamente religioso,  combatté coraggiosamente, ma con le regole della “guerra limitata” del Medioevo e dell’Ancien Régime, rifiutando  l’odio e la strategia dell annientamento delle ideologie rivoluzionarie. Nella battaglia del Volturno e nella eroica difesa di Gaeta, dimostrò la sua pietas cristiana. Dopo la fine del Regno delle Due Sicilie, fu costretto …

Leggi tutto 0 Comments
Articoli Lettera Napoletana

La Fondazione Il Giglio e il Progetto Comprasud su Telegram

(Lettera Napoletana) La Fondazione Il Giglio ed il PROGETTO COMPRASUD hanno da qualche giorno un canale sul social network TELEGRAM. I canali TELEGRAM ai aggiungono agli altri social –media sui quali Fondazione Il Giglio e PROGETTO COMPRASUD sono presenti: Facebook, Twitter, Instagram, ed ai Gruppi Whatsapp di entrambi. Il Gruppo di consumatori ed imprese del PROGETTO COMPRASUD è attivo invece solo su Whatsapp. Fondato nel 2013 dai fratelli Nikolaj e Pavel Durov, due imprenditori russi, TELEGRAM è un servizio di messaggistica istantanea con funzioni uguali agli altri, ma si distingue per una maggiore indipendenza dalle centrali del pensiero unico, che …

Leggi tutto 0 Comments
Articoli Lettera Napoletana

Unplanned: Federica Picchi, diffonderlo è una ragione di vita

(Lettera Napoletana) UNPLANNED, il film-denuncia su Planned Parenthood basato sulla storia vera della ex dipendente della multinazionale USA dell’aborto Abby Johnson, uscito negli USA nel 2019 è arrivato in Italia grazie a Dominus Production, una combattiva distributrice cattolica che ha già fatto conoscere al pubblico altre pellicole escluse dal circuito culturale e mediatico del pensiero unico dominante. LN ha rivolto alcune domande a Federica Picchi, fondatrice di Dominus Production: Come sta andando la distribuzione di UNPLANNED? Molto bene. Stiamo registrando il tutto esaurito in ciascuna delle città dove il film viene proiettato, Un risultato straordinario. I mass-media italiani hanno passato …

Leggi tutto 0 Comments
Articoli Lettera Napoletana

Sud: cosí si prendono le ultime Banche Meridionali

(Lettera Napoletana) Si conoscerà ai giorni il nuovo “partner strategico” di Banca del Sud, istituto di credito con sede a Napoli commissariato dalla Banca d’Italia l’11 giugno scorso. Per la banca, nata nel 2005 con l’obbiettivo specifico del sostegno alle imprese meridionali, sono pervenute – secondo quanto hanno riferito i due commissari straordinari Paolo D’Alessio e Livia Casale alla Commissione parlamentare di Vigilanza sulle banche, nel corso di un’audizione il 15 luglio – sarebbero arrivate 14 manifestazioni di interesse, dalle quali sono state selezioniate “due o tre soggetti validi” (Il Quotidiano del Sud, 17.7.2021). Il TAR del Lazio ha respinto …

Leggi tutto 0 Comments
Articoli Lettera Napoletana

Sud: il voto di Napoli, partiti bocciati, candidati rifiutati

(Lettera Napoletana) Alle elezioni Comunali di Napoli ( 3-4 Ottobre 2021) c’era un solo modo per contestare una politica fatta di partiti quasi uguali tra loro e di candidati indistinguibili per le loro idee, accomunati nell’arrembaggio ad uno stipendio o almeno ad un gettone di presenza di consigliere di Municipalità: quello di non votare. E i napoletani lo hanno fatto.   CHI RAPPRESENTANO QUESTI POLITICI ? Su 776mila 177 elettori hanno votato in 366mila, il 47, 1%, meno della metà. Il nuovo sindaco, Gaetano Manfredi, del Pd, con 13 liste che lo sostenevano, tra le quali Pd e l Movimento …

Leggi tutto 0 Comments
Articoli Lettera NapoletanaLetture ConsigliateTemi Storici

Due Sicilie: la repressione post-unitaria a Napoli in un romanzo

(Lettera Napoletana) Una storia vera nella Napoli diventata ormai ex capitale nell’Italia appena unificata. Uno dei tanti episodi di repressione del nuovo regime, dei quali pochissimo si è scritto. È la vicenda riportata alla luce da Antonio Lombardi, in un libro che ripropone il genere del romanzo storico, “La Luna d’Inverno non parla” (Edizioni Mea, Napoli 2021, pp. 150, € 14). Protagoniste sono le “maestrine” (istitutrici residenti) del Primo Reale Educandato Regina Isabella di Borbone, con sede a Posillipo, (trasformato, dopo l’unità, semplicemente in “Primo Educandato”) costrette – come altre categorie sociali – a giurare fedeltà a Vittorio Emanuele II …

Leggi tutto 0 Comments