Marina Carrese

About the Author Marina Carrese


libreria-neapolis-foto-ln
Articoli Lettera Napoletana

Cultura: la nuova sede della Libreria Neapolis

(Lettera Napoletana) I librai – quelli ancora capaci di informare e consigliare un lettore – sono in via di estinzione, è vero, sostituiti dai commessi delle librerie megastore, che possono al massimo cercare un titolo nel pc. Ma le eccezioni ci sono, per fortuna. Annamaria Cirillo è una di loro e con la sua “Libreria Neapolis” va in controtendenza rispetto ai megastore della massificazione ed ai libri da consumare allineati negli autogrill. Da Gennaio la “Libreria Neapolis” si è trasferita dalla minuscola sede di via San Gregorio Armeno, la strada degli artigiani dei pastori del Presepe napoletano, in via Duomo …

Leggi tutto 0 Comments
partenope-pacificata
Articoli Lettera NapoletanaTemi Storici

Storia: la rivolta di Masaniello in due rare opere letterarie

(Lettera Napoletana) Secondo la Storia da libri di scuola, imbevuti di ideologia risorgimentale, la rivolta di Masaniello (7-16 luglio 1647) sarebbe stata una rivolta (qualcuno parla addirittura di rivoluzione) del popolo napoletano, guidato dal pescivendolo Tommaso Aniello, detto Masaniello, contro il “dominio spagnolo”, che “opprimeva con esose tasse e gabelle” il “vicereame” di Napoli. Qualche storico risorgimentalista si spinge addirittura a vedere nelle rivolta “l’anelito all’unità d’Italia”, e via immaginando, nell’ambito della leggenda nera sulla monarchia federativa delle Spagne – di cui quello di Napoli era un Regno – gli albori del “sentimento unitario”. Lo studioso Gianandrea de Antonellis ha …

Leggi tutto 0 Comments
ln-146-1
Articoli Lettera Napoletana

Due Sicilie: “Il Timone”, così gli Inglesi pagarono l’unificazione

(Lettera Napoletana): L’Inghilterra finanziò non solo la spedizione di Garibaldi in Sicilia (5-6 maggio 1860), ma gli emigrati liberali a Londra, le rivolte anti-borboniche, ed i plebisciti che servirono a legittimare l’annessione del Regno delle Due Sicilie al Piemonte. Il ruolo decisivo dei finanziamenti inglesi nell’unificazione dell’Italia è analizzato in un dossier del mensile cattolico “il Timone” («I soldi che hanno “fatto” l’Italia» n. 194 – Aprile 2020 www.iltimone.org) con articoli del giornalista e saggista Luciano Garibaldi, degli studiosi del Risorgimento Mario Iannaccone, ed Elena Bianchini Braglia, e del prof. Massimo De Leonardis, dell’Università Cattolica di Milano.  Mario Iannaccone mette …

Leggi tutto 0 Comments
airport-capodichino
Articoli Lettera Napoletana

Sud: così il “Sistema Italia” manda a picco i nostri aeroporti

(Lettera Napoletana) – Per l’aeroporto di Napoli-Capodichino – quasi 11 milioni di passeggeri a Marzo 2019, appena 257 mila quest’anno per l’epidemia di Covid 19 – la ripresa non comincerà neanche il 3 giugno, con la cosiddetta Fase 2. Prima dell’epidemia da Coronavirus, Capodichino contava su 106 destinazioni, assicurate per oltre il 90% da compagnie estere, che riprenderanno a volare da Napoli solo a partire dalla metà di giugno. Ma la ripresa sarà lenta, legata ai flussi turistici, per ora fermi in Campania, e questo significa anche una drastica riduzione dei voli charter nel periodo cruciale, quello estivo. E Alitalia, …

Leggi tutto 0 Comments
video-abrilhante-2020
Video e Media

Il Brasile di fronte ai poteri mondialisti: conversazione con il prof. Átila Amaral Brilhante

Il #Brasile è il più grande Stato dell’America del Sud, che con 212 milioni di abitanti è quasi un paese-continente (vale a dire la metà circa degli abitanti dell’intera Unione Europea, 446 milioni) possiede enormi risorse – dal petrolio ai diamanti, all’oro, alla ricchezza della natura, all’enorme estensione delle terre non coltivate. Economicamente però il Brasile è un paese ancora sottosviluppato ed afflitto da un grave fenomeno di corruzione della classe politica e di criminalità diffusa. Proprio sull’onda di una forte reazione contro la corruzione, dopo 13 anni di ininterrotto governo del PT (Partido dos Trabalhadores), i brasiliani hanno provato a …

Leggi tutto 0 Comments
san-filippo-a-napoli-sedda
Articoli Lettera NapoletanaFede e DottrinaTemi Storici

Storia: i Gerolomini a Napoli dalle origini all’autonomia, libro

(Lettera Napoletana) La storia complessa e travagliata della fondazione della Congregazione dell’Oratorio di San Filippo Neri a Napoli viene ricostruita in uno studio del giovane studioso Corrado Sedda, novizio degli Oratoriani a Palermo. “San Filippo a Napoli. L’Oratorio napoletano dalle origini all’autonomia (1583-1628)” (Fede & Cultura, Verona 2019, pp. 292, € 19), utilizza fonti documentali degli archivi degli Oratoriani – a Napoli chiamati da sempre Gerolomini perché a Roma occupavano la chiesa di San Girolamo della Carità – ed un’ampia bibliografia ed offre uno spaccato significativo della vita religiosa a Napoli nell’età della Controriforma. In realtà – come ricorda subito …

Leggi tutto 0 Comments
ln-146-ilsud24
Articoli Lettera Napoletana

Mass-media: “ilsud24”, sul caso Feltri dibattito senza ideologie

(Lettera Napoletana) È possibile una riflessione sul Sud e la sua Storia da parte di chi all’Italia unificata ci crede, o almeno, ci aveva creduto? È quello che prova a fare “ilSud24”, magazine on-line diretto da Mimmo Della Corte, in rete dal 6 marzo scorso (www.ilsud21.it). Il giornale ha una sezione sulle “Eccellenze del Sud” ed una, “Sud Nord”, di discussione. “Riflettiamo insieme un attimo sulla storia d’Italia – scrive Dario Caselli, che ha inaugurato una serie di interventi sui giudizi espressi da Vittorio Feltri a proposito dei meridionali. Alla discussione ha partecipato anche la Fondazione il Giglio, con un …

Leggi tutto 0 Comments
ln144-3
Articoli Lettera Napoletana

Battaglia delle Idee: una pagina mensile sulla cultura del Sud sul ROMA

(Lettera Napoletana) Il quotidiano ROMA pubblicherà, il secondo lunedì di ogni mese, una pagina mensile dedicata alla identità ed alla cultura del Sud. La prima della serie è uscita il 17 febbraio scorso, con articoli di Carmela Maria Spadaro (“Un Regno dai Normanni ai Borbone”), Gennaro De Crescenzo (“Il Sud ? Lo salveranno i suoi emigrati”), Marina Carrese (“Quando con i gigli approdavano nelle Americhe”, recensione del libro di Lucio Militano “Le Due Sicilie nelle Americhe”). Alla pagina collaborano docenti universitari, studiosi e militanti della Fondazione Il Giglio e dell’area-borbonica e neo-borbonica. Il ROMA è in edicola in Campania a …

Leggi tutto 0 Comments
A medical worker collects a sample from a citizen in an automobile at a drive-thru clinic in Cheonan, 29 February 2020, to test for the new coronavirus.  ANSA/YONHAP SOUTH KOREA OUT
Articoli Lettera Napoletana

Coronavirus: così si è arrivati ad una strage…

(Lettera Napoletana) – “Siamo prontissimi – aveva detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte – l’Italia, in questo momento, è il Paese che ha adottato misure di avanguardia rispetto agli altri. Abbiamo adottato tutti i protocolli di prevenzione possibili ed immaginabili” (“Otto e mezzo” su “La 7”, 27.01.2020) Era il 27 Gennaio 2020, quattro giorni dopo il Governo dichiarava lo stato di emergenza fino al 31 luglio, attribuendosi poteri speciali per fronteggiare l’epidemia in arrivo dalla Cina. Quasi un mese dopo, il 21 febbraio, venivano individuati i primi due focolai di infezione di Covid-19, il nome scientifico del micidiale virus …

Leggi tutto 0 Comments