Marina Carrese

About the Author Marina Carrese


Notizie

L’impatto dell’euro sull’Economia dei Paesi della UE

Nuovo appuntamento del Seminario “A scuola di politica”! Come è nato l’euro? Chi lo ha voluto? Ha mantenuto la promessa di “farci lavorare di meno e farci guadagnare di più”, con cui ci fu presentato 25 anni fa? Oppure, i vincoli arbitrari imposti dall’euro hanno innescato un perverso meccanismo che ha finito per incrementare il debito pubblico, impoverire i ceti medi, approfondire il divario sociale, ridurre l’autonomia economica e imprenditoriale con la scomparsa di molte piccole medie imprese e con la concentrazione bancaria? Dell’euro, dalla nascita alle conseguenze, parlerà il prof. Philip M. Beattie, docente di Economia alla University of …

Leggi tutto 0 Comments
Articoli Lettera Napoletana

Sud: autonomia differenziata? Lo Stato centralista non è meglio

(Lettera Napoletana) Il Sud ha qualcosa da perdere se andrà in porto il lungo e complesso percorso del DDL (disegno di legge) sull’Autonomia regionale differenziata, approvato il 2 Febbraio scorso in Consiglio dei ministri su proposta del ministro per gli affari regionali Roberto Calderoli? E vale la pena di difendere l’attuale organizzazione dello Stato centralista e unitario? IN CHE COSA CONSISTE L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA Il principio consiste nell’attribuire alle Regioni la delega per la competenza esclusiva, rispetto allo Stato, per una serie di materie. Tra queste l’istruzione, la gestione dei beni culturali, la gestione dei porti e degli aeroporti, il commercio …

Leggi tutto 0 Comments
EventiNotizie

Lo Stato moderno contro le nostre libertà

Giovedì 16 gennaio 2023, ore 18:00 prof. CARLO LOTTIERIUniversità di Verona – Facoltà di Teologia di Lugano LO STATO MODERNO CONTRO LE NOSTRE LIBERTA’ All’incontro, che fa parte del Seminario 2022-23 “A scuola di politica“, si può partecipare: in presenza: sede della Fondazione Il Giglio, Via Crispi 36A, Napolionline: link sulla piattaforma Zoom CLICCA QUI PER RICEVERE IL LINK OPPURE INQUADRA IL QR-CODE

Leggi tutto 0 Comments
Articoli Lettera Napoletana

Giusnaturalismo: cinque discorsi di Francisco Elías de Tejada

(di Guido Vignelli) Tra gli errori commessi dalla cultura politica italiana, specialmente da quella meridionale, c’è stato quello di aver abbandonato i secolari legami con il mondo spagnolo per sottomettersi prima a quello francese, nato dall’Illuminismo settecentesco, e poi a quello tedesco, nato dal Positivismo ottocentesco. Eppure, almeno dalla Scolastica controriformistica in poi, la scienza politica e giuridica spagnola ha elaborato una dottrina fedele all’insegnamento della Chiesa, specialmente quella espressa per due secoli dal Carlismo. Si tratta di un movimento culturale e politico cattolico tradizionale e legittimista che, pur essendo giunto fino ai nostri giorni grazie alla rivista madrilena “Verbo”,è …

Leggi tutto 0 Comments
Articoli Lettera Napoletana

Due Sicilie: 2° edizione del Certamen dedicato a Francesco II di Borbone

(Lettera Napoletana) – La seconda edizione del Certamen Historicum Neapolitanum,organizzato dalla Fondazione Il Giglio e dedicato alla figura di S.M. Francesco II di Borbone-Due Sicilie, proclamato Servo di Dio dalla Chiesa, si svolgerà a Marzo 2023. La competizione si articola in due sezioni: – La prima è riservata agli studenti del IV e V anno degli Istituti secondari di II grado – La seconda agli studenti di Musica fino al 21° anno di età. Per la prima sezione la prova consiste in un elaborato scritto, con un quesito sulla vita dell’ultimo re delle Due Sicilie, e lo sviluppo di un …

Leggi tutto 0 Comments
Articoli Lettera NapoletanaNotizie

Due Sicilie: II edizione del Certamen Historicum Francesco II di Borbone

(Lettera Napoletana) Si svolgerà a Marzo la II edizione del “Certamen Historicum Neapolitanum Francesco II di Borbone “, organizzato dalla Fondazione Il Giglio. La competizione prevede due prove: la prima è riservata agli studenti del IV e V anno delle scuole superiori e prevede la risposta ad un quesito storico sulla vita di Francesco II di Borbone e la redazione di un tema proposto da una traccia. La seconda è riservata agli studenti di musica fino al 21° anno di età e prevede l’esecuzione dell’Inno delle Due Sicilie, di Giovanni Paisiello, e di un brano musicale della durata massima di …

Leggi tutto 0 Comments
Contro-rivoluzioneFraternità CattolicaQuaderni di formazione e controinformazione

A scuola di politica

Il Seminario di formazione 2022 della Fondazione Il Giglio e di Fraternità Cattolica per l’azione civico culturale, intitolato “A scuola di politica – I fondamenti di teoria e di teoria dell’azione per chi vuole agire in politica”, è stato dedicato all’azione politca che piccoli gruppi organizzati possono svolgere, nel quadro della crisi di partecipazione politica che riguarda ormai i sistemi di democrazia liberale europei. In Francia, al secondo turno delle elezioni per l’assemblea legislativa (giugno2022) ha votato appena il 46% degli iscritti nelle liste elettorali. Alle elezioni comunali di Palermo (12 giugno 2022) ha votato solo il 41, 8% degli …

Leggi tutto 0 Comments
Collana Testi

Diario dell’assedio di Gaeta 1860-1861

Charles Garnier Diario dell’assedio di Gaeta 1860-1861 Collana Testiprima edizione 2022pagine 123 – € 12,00 – sconto Soci 30% Il contesto storico Liquidato in poche righe sui libri di scuola, marginalizzato dalle cattedre universitarie di “Storia del Risorgimento”, l’assedio di Gaeta, durato 100 giorni, dal 6 Novembre 1860 al 14 febbraio 1851, è una delle pagine più imbarazzanti per la costruzione della post-verità sull’unificazione dell’Italia. A Gaeta, l’Esercito delle Due Sicilie si arroccò nell’estrema difesa del Regno e tenne testa agli invasori piemontesi. Tutta Europa rimase ammirata dal coraggio e dall’eroismo dei Napoletani, che resistettero ai continui bombardamenti dalle navi …

Leggi tutto 0 Comments
Articoli Lettera Napoletana

Brasile: Lula e i giudici verso la svolta autoritaria

(Lettera Napoletana) In Brasile, dopo la contestata vittoria elettorale con il 50,9% contro il 49,1% di Jair Bolsonaro, Lula accelera la svolta autoritaria con l’appoggio dei magistrati del Supremo Tribunale Federale, ma delude con la sua politica statalista gli ambienti globalisti e le grandi imprese che lo hanno sostenuto. Il politologo Átila Amaral Brilhante, dell’Unversidade Federal do Ceara, e dottore di ricerca del London University College, analizza i nuovi scenari. (Átila Amaral Brilhante) Il Governo Lula si sottrae con ogni mezzo alla nomina di una Commissione parlamentare d’inchiesta (CPI) sui danneggiamenti avvenuti l’8 gennaio in piazza delle Tre Culture, a …

Leggi tutto 0 Comments