Notizie


Home PageNotizie

Il 5xmille dallo a chi difende le Due Sicilie!

Il 5xmille dallo a chi difende le Due Sicilie! scrivi il CF  95167440635 nella tua dichiarazione dei redditi!               La Fondazione Il Giglio, da circa 30 anni, porta avanti il progetto di formazione culturale e politica per costituire una nuova classe dirigente del Sud, radicata e consapevole, attraverso un’opera attenta di ricostruzione della memoria storica delle Due Sicilie e attraverso progetti concreti di sviluppo, come il Progetto CompraSud. La Fondazione Il Giglio è schierata anche nel campo della battaglia delle idee per la Fede e la Tradizione, ed opera in totale indipendenza, completamente autofinanziata e …

Leggi tutto 0 Comments
Notizie

Santa Pasqua 2022

    Ipse enim verus est Agnus, qui ábstulit peccáta mundi. Qui mortem nostram moriéndo destrúxit et vitam resurgéndo reparávit.   Egli infatti è il vero Agnello che tolse i peccati del mondo. Che morendo distrusse la nostra morte e risorgendo ristabilì la vita. Dal Prefazio della Messa di Pasqua             La Fondazione Il Giglio  formula i migliori auguri ai Soci ed ai lettori per la Santa Pasqua di Resurrezione     Francesco Solimena, “Resurrezione di Cristo” (1720 circa) Österreichische Galerie Belvedere, Vienna

Leggi tutto 0 Comments
Notizie

A scuola di politica – Seminario 2022

I fondamenti di teoria e di teoria dell’azione per chi vuole agire in politica Giugno – Ottobre 2022 Mercoledì 1 giugno, ore 18.30 prof. Guido Vignelli Introduzione alla politica: arte, scienza, o tecnica del potere? Mercoledì 8 Giugno, ore 18.30 dott. Julio Loredo, Associazione Tradizione Famiglia Proprietà-ItaliaLa formazione dell’opinione pubblica. Aspetti della guerra psicologica Mercoledì 15 Giugno, ore 18.30 Marina Carrese, Fondazione Il Giglio Come si combatte la battaglia delle idee. Propaganda e animazione. L’ uso dei social-media Mercoledì 5 Ottobre prof.  Guido Vignelli Gli strumenti della politica: partiti politici e azione civico-culturale Mercoledì 12 Ottobre prof. Miguel Ayuso, Universidad …

Leggi tutto 0 Comments
Notizie

I nostri auguri a chi combatte per amore del Sud !

Et dixit illis Angelus: Nolíte timére: ecce enim, evangelízo vobis gáudium magnum, quod erit omni pópulo: quia natus est vobis hódie Salvátor, qui est Christus Dóminus, in civitáte David. L’Angelo disse loro: Non temete, perché annuncio per voi e per tutto il popolo un grande gaudio: infatti oggi nella città di Davide è nato un Salvatore, che è il Cristo Signore. Luca 2:1-14  Adorazione dei Magi di Sebastiano Conca (Gaeta 1680 – Napoli 1764); collezione privata    Auguri di un Natale gioioso a chi combatte, ogni giorno, per amore del Sud!                   …

Leggi tutto 0 Comments
Notizie

Franz Riccobono, valoroso difensore delle Due Sicilie

Franz Riccobono è morto oggi a Messina dopo aver lottato due mesi contro l’infezione da Covid-19. Aveva 79 anni. Nato a Patti (Messina), laureato in Economia e Commercio, era uno studioso appassionato della Storia di Messina e del Sud. Ricercatore, antiquario, uomo di cultura attivo in numerose associazioni, era componente del Consiglio regionale per i Beni culturali della Sicilia.   Autore di oltre 50 libri – tra i quali un fondamentale saggio sulla storia della Real Cittadella di Messina (Sfameni Editore, 1988) – Franz Riccobono era anche uomo d’azione.   Aveva creato i convegni storici sulla difesa della Cittadella nell’assedio …

Leggi tutto 0 Comments
Notizie

Premiati i vincitori del “Certamen Historicum Francesco II di Borbone”

I vincitori del “I Certamen Historicum Francesco II di Borbone”, organizzato dalla Fondazione Il Giglio tra gli studenti delle superiori per fare conoscere la figura dell’ultimo Re delle Due Sicilie, sono stati premiati il 16 Maggio nel corso di una serata di Storia, musica ed animazione all’Hotel “Renaissance Mediterraneo” di Napoli. Hanno vinto ex aequo Ludovico de Antonellis (Liceo Umberto I, Napoli) e Francesco Maria Ferraro (Liceo De Sanctis, Salerno), per la sezione quesito storico e tema; Raffaele Gargiulo ed Antonio Esposito (Istituto Tecnico Commerciale Luigi Sturzo, Castellammare di Stabia), per la sezione video. A premiarli è stata la Principessa …

Leggi tutto 0 Comments
Notizie

Primo Certamen historicum neapolitanum Francesco II di Borbone

Francesco II di Borbone ( Napoli, 1836- Arco di Trento, 1894 ) fu l’ultimo sovrano del Regno delle Due Sicilie, che comprendeva tutti i territori dell’attuale Sud d’Italia, al di sotto del fiume Garigliano. Salito al trono ad appena 23 anni, si trovò ad affrontare l’ invasione del Regno. Profondamente religioso,  combatté coraggiosamente, ma con le regole della “guerra limitata” del Medioevo e dell’Ancien Régime, rifiutando  l’odio e la strategia dell annientamento delle ideologie rivoluzionarie. Nella battaglia del Volturno e nella eroica difesa di Gaeta, dimostrò la sua pietas cristiana. Dopo la fine del Regno delle Due Sicilie, fu costretto …

Leggi tutto 0 Comments
Notizie

Un pastore artistico di S.M. Francesco II di Borbone al Cardinale Sepe

Un pastore artistico, raffigurante S. M. Il Re Francesco II di Borbone, è stato donato dalla Fondazione Il Giglio a S.E. il Cardinale Crescenzio Sepe, in segno di gratitudine per il contributo dato all’apertura del processo di beatificazione dell’ultimo Sovrano delle Due Sicilie, proclamato Servo di Dio dalla Chiesa nel Dicembre 2020. Il pastore presepiale, realizzato dal laboratorio del maestro artigiano Salvatore De Francesco, di 24  cm. di altezza su una base di 8.5 cm., riproduce le fattezze di Re Francesco II sulla base di studi di foto d’epoca. Al Cardinale Sepe è stata donata anche una copia del libro …

Leggi tutto 0 Comments
Calendario delle Due SicilieNotizie

Il calendario delle Due Sicilie 2021

È dedicato alle Industrie del Regno il Calendario del Regno delle Due Sicilie 2021. I testi, come sempre, sono del prof. Gennaro De Crescenzo. L’edizione 2021 del Calendario ricostruisce il processo di industrializzazione che era in corso nel Regno, grazie all’opera lungimirante di Ferdinando II di Borbone, che diede nuovo impulso ad un modello produttivo già presente sin dal ‘700.  A differenza di quanto sistematicamente sostenuto dalla storiografia ufficiale, il quadro delle industrie e dei relativi occupati nelle Due Sicilie era variegato e basterebbe semplicemente consultare i documenti conservati in gran parte presso l’Archivio di Stato di Napoli, nel fondo “Ministero Agricoltura Industria e Commercio”, per rendersene conto. All’atto dell’unificazione italiana, le percentuali degli occupati …

Leggi tutto 0 Comments