Articoli Lettera Napoletana


Layout 1
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

Due Sicilie: i “Mille”? Storie di avventurieri e delinquenti comuni …

(Lettera Napoletana) Quanti erano i “Mille”? 1.088 uomini e una donna, secondo l’elenco della Gazzetta Ufficiale del Regno d’Italia pubblicato nel 1878. La sera del 5 Maggio 1860 finsero di impadronirsi a forza dei due piroscafi “Piemonte” e “Lombardo” della Compagnia Rubettino, con la quale avevano concordato il finto assalto. Sbarcarono a Marsala, in Sicilia, l’11 maggio, senza essere disturbati da nessuno grazie alla complicità della flotta inglese, e dopo che il Piemonte aveva corrotto i Comandanti di numerose unità della flotta napoletana. I “Mille” in grandissima parte provenivano dal Nord Italia (163 dalla sola Bergamo, 154 dalla Liguria) e …

Leggi tutto 0 Comments
Cop. finita.cdr
Articoli Lettera Napoletana

Battaglia delle idee: L’Esercito delle Due Sicilie tradotto in inglese

(Lettera Napoletana) “L’Esercito delle Due Sicilie”, il libro dell’ammiraglio Mario Montalto che ha inaugurato la collana “le Sensiglie” dell’Editoriale Il Giglio nel 2005, è uscito in traduzione inglese. “The Army of the Kingdom of the Two Sicilies” (Editoriale il Giglio, Napoli 2018. Traduzione di Beatrice Toniolo, pp. 40, con 8 illustrazioni a colori. € 10,00) è destinato soprattutto ai discendenti di “terza generazione” degli emigrati meridionali negli USA, che non sono in grado di leggere l’italiano. Il libro è disponibile, oltre che nella versione a stampa, in e-book, sulle piattaforme Amazon.com al prezzo di 7,00 dollari, e Amazon.it (€ 5,97). …

Leggi tutto 0 Comments
dav
Articoli Lettera Napoletana

Sud: quella Calabria che ritrova la propria identità

(Lettera Napoletana) A Monterosso Calabro (Vibo Valentia) una colonna sormontata da una croce in ferro, con una iscrizione in italiano ed in inglese, ricorda il soggiorno del re Carlo di Borbone, che – durante il viaggio per la Sicilia per farsi incoronare a Palermo Rex utriusque Siciliae (3 luglio 1735) – soggiornò in casa del possidente locale Giorgio Schipece.  L’ha restaurata lo scultore Giuseppe Farina, che ha anche realizzato un bassorilievo che raffigura l’incontro tra il Sovrano ed il notabile, per iniziativa dell’associazione Familia de Rubro Monte, che raccoglie professionisti, appassionati di Storia e residenti del centro calabrese. A Monterosso …

Leggi tutto 0 Comments
sammarco-ln
Articoli Lettera NapoletanaLetture Consigliate

Tradizione: Ottavio Sammarco, la Napoli Ispanica contro Machiavelli

(Lettera Napoletana) (di Annamaria Nazzaro). Tra il ‘500 ed il ‘600 nel Regno di Napoli – allora parte della Monarchia federativa delle Spagne – scrittori politici di grande livello producevano trattati contro Machiavelli e le teorie assolutistiche contenute nel suo saggio “Il Principe” (1513), opera che delinea il modello del politico moderno, cinico ed interessato esclusivamente al potere. Uno dei più importanti e dei meno noti è Ottavio Sammarco (? – 1630), barone di Rocca d’Evandro e di Camino. Due opere di Sammarco, il “Discorso politico sulla pace in Italia” (1626) e “La mutazione dei Regni” (1629) sono state appena …

Leggi tutto 0 Comments
fig-instagram
Articoli Lettera Napoletana

Battaglia delle Idee: la Fondazione Il Giglio su Instagram

(Lettera Napoletana) La Fondazione Il Giglio ha un proprio profilo su Instagram, il social network (rete sociale) che ha conosciuto la maggiore crescita di utenti negli ultimi anni, soprattutto tra il pubblico giovanile. Instagram, nato nel 2010, ed acquisito nel 2012 da Facebook Inc., valorizza nella comunicazione le foto e le immagini e permette di accompagnarle con brevi didascalie. Il profilo su Instagram al quale potranno fare riferimento i soci e gli amici del Giglio che lo vorranno, si aggiunge ai profili su Facebook e su Twitter della Fondazione Il Giglio. (LN124/18).  

Leggi tutto 0 Comments
ispanita
Articoli Lettera NapoletanaConsigliati

Tradizione: Garcia Morente, questa è l’Hispanidad

(Lettera Napoletana) Che cos’è l’Hispanidad? È “l’essenza dello spirito spagnolo”, risponde Manuel García Morente (1886-1942), filosofo di formazione kantiana protagonista di una straordinaria conversione spirituale, ed in gran parte intellettuale, nel 1947. Di García Morente è appena uscita la traduzione italiana del saggio “Idea de la Hispanidad” (Espasa Calpe, Buenos Aires, 1938) a cura di Gianandrea de Antonellis con una introduzione di Miguel Ayuso (“Idea dell’Ispanità”, Edizioni Solfanelli, Chieti 2018, pp. 95, € 10,00). Il testo raccoglie due conferenze tenute dall’autore a Buenos Aires. Per arrivare alla definizione di Hispanidad, García Morente parte dalla concetto di Nazione e di Nazione …

Leggi tutto 0 Comments
ln-126
Articoli Lettera Napoletana

Storia: Le ville dei Papi, guida turistico culturale alle residenze pontificie

(Lettera Napoletana) Le residenze estive e siti di rappresentanza dei Papi, realizzate tra ‘500 e ‘600 nell’area dell’antica Tusculum, nei dintorni di Roma, sono state raccolte in una guida turistico-culturale appena pubblicata da due studiose di Storia dell’Architettura, Teresa Leone ed Antonella Di Lorenzo. “Alla scoperta delle Ville dei Papi. Un viaggio esclusivo nel Seicento Romano” (Palombi Editori, Roma 2018, pp. 375, € 20 ) illustra 12 Ville Tuscolane situate tra Frascati, Grottaferrata e Monteporzio Catone, e realizzate nel corso di un secolo partire dal 1545, dopo l’elezione a Papa del Cardinale Alessandro Farnese (1534), che assunse il nome di …

Leggi tutto 0 Comments
ln-124-2
Articoli Lettera Napoletana

Due Sicilie: Bbc History, Storia in Rete, così avanza la battaglia delle idee

(Lettera Napoletana) Il federalismo avrebbe potuto essere attuato ancora nel 1860, ad invasione garibaldina ormai avvenuta nel Regno delle Due Sicilie. A Settembre 1860, Garibaldi invitò a Napoli Carlo Cattaneo, un federalista repubblicano milanese che chiedeva l’elezione di “parlamenti speciali per la Sicilia e il Napoletano, conservando le autonomie locali e trattando con il governo di Torino i patti dell’unione nazionale”. Così lo studioso Dario Marino in un articolo sul mensile BBC History, che torna sul tema dell’unificazione italiana, definita in copertina “Un disastro annunciato” (BBC History, n. 87, luglio 2018). “Mazziniani e cavourriani erano invece – prosegue Marino – …

Leggi tutto 0 Comments
Alli_trideci_de_giugno
Articoli Lettera Napoletana

Due Sicilie: ricordando il 13 giugno 1799, festa e memoria storica a Pozzuoli

(Lettera Napoletana) “Alli tridece de giugno…” (Il 13 giugno …) recita il Canto dei Sanfedisti che riconquistarono il Regno di Napoli, nel 1799, dalle mani di giacobini e francesi. Ma come fu possibile ad un’Armata di volontari, partita dalle Calabrie l’8 febbraio 1799 con appena sei uomini e la guida del Cardinale Fabrizio Ruffo, risalire il continente ed entrare a Napoli, con le prime avanguardie, dopo quattro mesi, la notte del 13 giugno? E perché non fu possibile ripetere l’impresa nel 1860, di fronte ad un’aggressione ideologica e militare di gruppi altrettanto minoritari dei giacobini del ’99? Ne parleranno mercoledì …

Leggi tutto 0 Comments
gruppo-stingi
Articoli Lettera Napoletana

Sud: quando la Calabria fa impresa di avanguardia, il Gruppo Stingi

(Lettera Napoletana) La faccia nascosta della Calabria. Quella di una tradizione industriale che in passato ha contato sul siderurgico di Mongiana ed in tempi più recenti sulle OMC (Officine Meccaniche Calabresi) che esportavano al Nord magnifiche motociclette e producevano la bullonatura del transatlantico Rex, ed oggi eccelle nell’agro-alimentare, nonostante le penalizzazione nelle infrastrutture del “fattore Sud”. È quella dello Stingi Group (pasta, prodotti da forno, sughi e pesti), start up a forte innovazione fondata dal giovane imprenditore di Serra San Bruno (Vibo Valentia) Michele Stingi. Un’azienda familiare capace, però, di produrre 104 tonnellate di pasta secca al mese in oltre …

Leggi tutto 0 Comments