Articoli Lettera Napoletana


ln-139-2
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

Battaglia delle Idee: le Martiri di Orange, la Francia che ritrova le radici

(Lettera Napoletana) La Municipalità di Orange, cittadina francese a circa 20 km da Avignone, ha inaugurato il 6 Luglio 2019 un monumento alle 32 religiose ghigliottinate durante il Terrore rivoluzionario tra il 6 ed il 24 luglio 1794. L’iniziativa è stata del sindaco di Orange, Jacques Bompard, deputato all’Assemblea nazionale francese fino al 2017 e leader della formazione regionale Ligue du Sud. Intorno alle 32 religiose martiri, proclamate beate il 10 maggio 1925 da Papa Pio XI, è fiorito un culto esteso ben oltre i confini del dipartimento del Vaucluse, al quale appartiene Orange. Dopo l’esecuzione decisa da un “Comitato …

Leggi tutto 0 Comments
procidasud
Articoli Lettera Napoletana

Progetto Comprasud: appuntamento al Procida Sud Festival il 12 Settembre

(Lettera Napoletana) Il Progetto Comprasud sarà presentato il 12 Settembre a Procida, in piazza Marina Grande, nell’ambito del “Procida Sud Festival” (11-12 Settembre 2019). La manifestazione è organizzata dall’associazione culturale “Rareca Antica”, presieduta da Antonio Visaggio, che si batte per il recupero della Storia e la valorizzazione della cultura e dei prodotti del Sud. Dalle 18 in piazza Marina Grande, sul porto dell’isola, saranno allestiti gli stand di alcune delle imprese associate al Progetto Comprasud. Nel corso della serata la Fondazione il Giglio presenterà il libro di Lucio Militano “La Marina Mercantile delle Due Sicilie”, con una intervista in pubblico all’autore, …

Leggi tutto 0 Comments
ln-138-conte
Articoli Lettera Napoletana

Sud: dal trasformismo politico ai vecchi e nuovi ideologi

(LETTERA NAPOLETANA) La crisi di Governo si è chiusa con la nomina del premier del Governo Lega-Movimento 5 Stelle, Giuseppe Conte, a capo un altro Governo, composto dal Pd, fino ad ora partito di opposizione, e dal Movimento 5 Stelle. Come in un minuetto settecentesco, si passa da destra a sinistra e viceversa, scambiandosi i partner con un inchino. Giuseppe Conte è nato in provincia di Foggia. Avvocato, è molto legato al prof. Guido Alpa, ordinario di Diritto Civile all’Università la Sapienza, con il quale ha fatto la sua carriera universitaria fino a diventare ordinario di Diritto privato a Firenze …

Leggi tutto 0 Comments
redland
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

Battaglia delle idee: in dvd Redland, il film che non volevano farci vedere

(Lettera Napoletana) Il film che la censura del “politicamente corretto” ha tentato più di ogni altro di non farci veder nel 2019 è adesso disponibile in Dvd. “Redland-Rosso Istria” ricostruisce attraverso la vicenda reale della studentessa istriana Norma Cossetto, violentata e gettata ancora viva in una foiba (cavità naturale del terreno dell’area dell’Istria e del Carso), gli anni tragici degli eccidi compiuti dai partigiani comunisti di Tito. Tra il 1943 ed il 1947 migliaia di italiani furono “infoibati” dai comunisti jugoslavi, animati dall’odio ideologico e dalla volontà di annettersi l’Istria ed anche Trieste, in una operazione di “pulizia etnica” che non …

Leggi tutto 0 Comments
1155992053
Articoli Lettera Napoletana

Brasile: così Bolsonaro prova a cambiare il paese-continente

(Lettera Napoletana) Jair Bolsonaro, nuovo presidente del Brasile in carica dal 1 Gennaio 2019, prova a cambiare il Paese-continente dell’America latina, un “gigante”, bloccato dallo statalismo dell’Economia, dalla corruzione e dall’ideologia marxista del PT (Partido dos Trabalhadores), che ha eletto gli ultimi quattro presidenti della Repubblica dal 2002 e governato per quasi 20 anni. Il PT è ancora fortemente radicato nella grande macchina statale della Confederazione brasiliana ed occupa i posti chiave nella cultura, nei mass-media e nello spettacolo. La rete assistenziale creata dal PT con i programmi “Fome zero” e “Bolsa familia” (2003) continua ad assicurare consensi all’ex presidente …

Leggi tutto 0 Comments
Comprasud Calabria.cdr
Articoli Lettera Napoletana

Sud: Storia ed Imprese in Calabria con il Progetto Comprasud

(Lettera Napoletana) La quinta edizione di “La Storia del Sud, le imprese del Sud” organizzata dall’Associazione culturale Due Sicilie di Gioiosa Ionica e dal Progetto Comprasud, con la collaborazione della Fondazione Il Giglio, si terrà Domenica 4 Agosto a Gerace (Reggio Calabria) nell’Agriturismo Modi. Dalle 18 alle 22 mostra-mercato dei prodotti delle imprese associate al Progetto Comprasud e di aziende locali ed animazione culturale, introdotta dalla prof.ssa Carmela Maria Spadaro, dell’Università Federico II. Lo studioso dei Sistemi di Trasporto Lucio Militano anticiperà parti del suo libro “Le Due Sicilie nelle Americhe”, che sarà pubblicato dall’Editoriale Il Giglio, sulle spedizioni commerciali …

Leggi tutto 0 Comments
ln-138-greta
Articoli Lettera Napoletana

Ambiente: Greta Thunberg, il complotto dell’ “industria verde”

(Lettera Napoletana) Un articolo dell’“insospettabile” quotidiano del grande capitalismo britannico “The Times” rompe l’unanimità conformista dei grandi mass-media sulla 16enne svedese Greta Thunberg, trasformata in testimonial della campagna propagandistica sul “climate change” (cambiamento climatico), voluta dalla potente lobby della “industria verde”. Justin Rowlatt, collaboratore della BBC dall’India per i temi dell’ambiente, scrive: “Il fenomeno Greta coinvolge la lobby dell’energia verde, professionisti della pubblicità e della comunicazione, alcune élites del movimento ecologista, ed il think tank di un ex ministro socialdemocratico svedese che finanziano alcune tra le principali imprese di energie del Paese” (“Greta Thunberg and the plot to forge a …

Leggi tutto 0 Comments
Ferdinando_cop
Articoli Lettera Napoletana

Due Sicilie: Ferdinando II, Il Re che interpretò il genio di un popolo

(Lettera Napoletana) Il 22 maggio 1859, una domenica, intorno alle tredici e trenta, nella Reggia di Caserta, spirò S.M. il Re delle Due Sicilie, Ferdinando II di Borbone. Nell’anniversario dei 160 anni dalla morte di questo grande Re, forse il migliore interprete del genio di un popolo, l’Editoriale Il Giglio ripropone il saggio su Ferdinando II scritto dal prof. Gennaro De Crescenzo (Ferdinando II. La Patria delle Due Sicilie, Editoriale Il Giglio, Napoli, pp. 141, € 12). «La morte di Ferdinando II era il segnale che liberali e massoni attendevano per attuare finalmente i loro piani di conquista, già elaborati …

Leggi tutto 0 Comments
ln-136-1
Articoli Lettera Napoletana

Sud: così era l’industria siderurgica dei Borbone, convegno in Calabria

(Lettera Napoletana) Al momento dell’unificazione dell’Italia la differenza salariale tra il Nord della penisola ed il Regno delle Due Sicilie, diventato il Sud, era del 10-15% circa nel Sud continentale, compensata dai salari più alti rispetto al Nord pagati in Sicilia.  Nel Sud, però, i prezzi erano più bassi del 15% in media, per cui il potere di acquisto, e di conseguenza il tenore di vita nelle Due Sicilie, era più alto di quello del Centro-Nord. È uno dei dati forniti dal prof. Vittorio Daniele, docente di Politica Economica all’Università di Catanzaro, al Convegno “Quando al Sud c’era l’industria del …

Leggi tutto 0 Comments
ln137-metro
Articoli Lettera Napoletana

Sud: Metrò Napoli, 19 anni per una stazione nel silenzio generale

(Lettera Napoletana) “Data inizio lavori 14 novembre 2001. Data ultimazione lavori 18 dicembre 2020”. È scritto sul cartello del cantiere della Stazione Duomo della Metropolitana collinare di Napoli (linea 1), in piazza Nicola Amore. Per completare solo una delle 18 stazioni del Metrò di Napoli occorreranno – se il termine di dicembre 2020 sarà rispettato – 19 anni. I lavori per la Metropolitana collinare di Napoli, poi diventata linea 1, cominciarono nel dicembre 1976. In 43 anni sono stati realizzati 18 km di percorso, al ritmo di 418 metri all’anno. L’ultima stazione, Municipio, è stata aperta a maggio 2015. A …

Leggi tutto 0 Comments