Articoli Lettera Napoletana


regalasud-2018
Articoli Lettera Napoletana

Due Sicilie: “A Natale RegalaSud” quarta edizione il 14 dicembre a Napoli

(Lettera Napoletana ) La quarta edizione di “A Natale RegalaSud”, mostra-mercato delle imprese aderenti al PROGETTO COMPRASUD, si svolgerà a Napoli il 14 dicembre. Appuntamento all’Hotel Renaissance Mediterraneo (Sala Vespucci-da Verrazzano) dalle 16 alle 21.30. Abbigliamento, argenteria ed oreficeria, dolci della tradizione natalizia, pasta, libri ed oggettistica delle Due Sicilie, sono alcuni dei settori merceologici delle imprese meridionali che saranno presenti con propri stand. Anche aziende di servizi ( Comunicazione, B&B, Visite guidate) saranno rappresentate. “A Natale RegalaSud” è l’occasione per fare acquisti natalizi da imprese del Sud, che credono nel Sud, ed aderiscono al circuito portato avanti dalla Fondazione …

Leggi tutto 0 Comments
emiliano-foto-ln
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

Sud: autonomia delle Regioni, i conti con la classe politica

(Lettera Napoletana) Tre Regioni del Nord, Veneto, Lombardia ed EmiliaRomagna – le prime due dopo un referendum consultivo a Ottobre 2017 – chiedono più autonomia allo Stato centrale italiano (quello imposto dal Piemonte con l’unificazione), e trovano interlocutori disponibili nel Governo Lega-Movimento 5 Stelle, che dovrebbe trasformare a febbraio prossimo le loro richieste in un decreto legge sull’autonomia delle regioni. L’autonomia regionale, peraltro, sarebbe prevista dalla stessa Costituzione dell’Italia (art. 116) finora inattuata. Tra le richieste del Veneto, la Regione più decisa nelle rivendicazioni, nel testo proposto al Governo dal presidente Luca Zaia ci sono poteri in materia di istruzione …

Leggi tutto 0 Comments
nicola-bux
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

Chiesa: Mons. Bux, la liturgia non replica le mode del mondo

(Lettera Napoletana) – «La liturgia non può replicare le mode del mondo, perché è una novità assoluta: il culto cristiano è Cristo nella sua divino-umanità, che ha introdotto nel mondo l’inno di lode al Padre. Perciò in essa egli è presente: lo Spirito rende possibile il suo sacrificio, in quanto egli, risorto, è entrato nel tempo una volta per sempre». È un brano della conferenza del teologo Mons. Nicola Bux su “La liturgia, fonte e culmine della vita cristiana”, tenuta al Museo Diocesano di Castellammare di Stabia (Napoli), il 20 Ottobre 2018, in occasione di #Tridentina 2018, riunione dei Coetus …

Leggi tutto 0 Comments
ln-bolsonaro
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

Brasile: Jair Bolsonaro, quando la reazione trova un leader

(Lettera Napoletana) Jair Bolsonaro, nuovo presidente del Brasile, era partito da un 10% nei sondaggi ed aveva a disposizione pochi secondi nei dibattiti televisivi. Contro di lui erano schierati compatti i battaglioni dei grandi mass-media, le centrali internazionali del pensiero unico, che lo hanno demonizzato (per il sito del quotidiano la Repubblica del 28.10.2018, è ‘“l’uomo nero”, “estremista di destra, razzista, populista”), e gli intellettuali di mezzo mondo. I social media Facebook, Twitter e Whatsapp hanno bloccato centinaia di profili di suoi sostenitori in nome del “politically correct”. In questo clima di odio, al grido di “Ele nāo!” (“Lui no!”), …

Leggi tutto 0 Comments
ln-abbamonte
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

Sud: Abbamonte, così salveremo la Fondazione Banco di Napoli

(Lettera Napoletana) La Fondazione Banco di Napoli eleggerà il 21 novembre prossimo il nuovo presidente ed il nuovo Consiglio di amministrazione al termine del commissariamento deciso il 3 aprile 2018 dal Ministero per l’Economia su richiesta di un combattivo gruppo di consiglieri guidati dal prof. Orazio Abbamonte. Il gruppo, numericamente piccolo ma compatto, ha combattuto una “battaglia nella notte”, nel silenzio e nell’indifferenza dei politici di Napoli e delle Regioni meridionali, rappresentate nella Fondazione, contro lobbies universitarie e “poteri forti” abituati da decenni a spadroneggiare nelle istituzioni culturali napoletane, contro l’opacità delle gestioni ed i profondi buchi nei bilanci della …

Leggi tutto 0 Comments
68
Articoli Lettera Napoletana

Battaglia delle idee: Il ‘68, una Rivoluzione dentro l’uomo, convegno

(Lettera Napoletana) Il ‘68 fu al tempo stesso una Rivoluzione delle tendenze – secondo la nota definizione del pensatore cattolico Plinio Corrêa de Oliveira (1908-1995) – che ha inciso profondamente nella mentalità e nel costume, ed un complotto politico che aveva come obbiettivo la vittoria comunista nella guerra del Vietnam, la sconfitta degli USA e l’indebolimento dei Governi occidentali. Questi i temi principali del convegno di studi “‘68, Rivoluzione dentro l’uomo”, organizzato dalla Fondazione Il Giglio, a 50 anni dal ’68, che si è svolto a Napoli il 27 ottobre scorso. Interventi di Marina Carrese, presidente della Fondazione Il Giglio, …

Leggi tutto 0 Comments
20-ottobre-2018
Articoli Lettera NapoletanaInformazione

Summorum Pontificum: i Coetus Fidelium della Campania a Castellammare di Stabia

(Lettera Napoletana) I Coetus Fidelium (Gruppi Stabili di Fedeli) della Campania si incontreranno il 20 Ottobre prossimo a Castellammare di Stabia (Napoli) per #Tridentina Campania, riunione dei gruppi di laici che promuovono la celebrazione della Messa in rito romano antico, detto anche Tridentino. I Coetus Fidelium sono previsti dal Motu Proprio Summorum Pontificum di Papa Benedetto XVI. La S. Messa in terzo sarà celebrata da Don Antonio Cioffi nella chiesa del Gesù (via del Gesù, 62), alle 10.30. Alle 12, nel Museo Diocesano, in Piazza Giovanni XXIII, Mons. Nicola Bux, teologo e Consultore della Congregazione per le Cause dei Santi, …

Leggi tutto 0 Comments
ln-127-3
Articoli Lettera Napoletana

Due Sicilie: “Conoscere la storia”, l’unità d’Italia fu pagata dal Sud

(Lettera Napoletana) “Al momento dell’unità d’Italia la bilancia commerciale del regno borbonico era in attivo di 35 milioni di ducati (circa 560 milioni di euro) a fronte di un disavanzo del Regno di Sardegna pari a oltre 760 milioni di lire sabaude (circa 3 miliardi e 360 milioni di euro)”. È un brano dell’articolo di Alessandra Colla sull’ultimo numero della rivista “Conoscere la Storia” (n. 48 Settembre-Ottobre 2018), che dedica la copertina al Regno delle Due Sicilie, con il titolo “Quando il Sud era all’avanguardia” e l’immagine del Re Francesco I di Borbone. L’articolo di “Conoscere la Storia” segue quelli …

Leggi tutto 0 Comments
Cop. finita.cdr
Articoli Lettera Napoletana

Due Sicilie: “The Army” sarà presentato il 10 settembre

(Lettera Napoletana) Nell’ottobre 2005 usciva “L’Esercito delle Due Sicilie”, di Mario Montalto. Il libro, una concisa ma completa storia dell’Esercito borbonico, da Carlo di Borbone alla capitolazione di Gaeta, inaugurava la collana “Le Sensiglie”, dell’Editoriale Il Giglio, una collana di piccoli ed essenziali libri, arricchiti da un inserto centrale di otto immagini, sulle istituzioni del Regno delle Due Sicilie. Negli anni la collana si è arricchita di altri saggi dello stesso ammiraglio Montalto [La Marina delle Due Sicilie (2007), I Cacciatori Napoletani (2009), L’aggressione militare al Regno delle Due Sicilie (2015)] e di Lucio Militano [Le Ferrovie delle Due Sicilie (2013), …

Leggi tutto 0 Comments
Layout 1
Articoli Lettera Napoletana

Due Sicilie: i “Mille”? Storie di avventurieri e delinquenti comuni …

(Lettera Napoletana) Quanti erano i “Mille”? 1.088 uomini e una donna, secondo l’elenco della Gazzetta Ufficiale del Regno d’Italia pubblicato nel 1878. La sera del 5 Maggio 1860 finsero di impadronirsi a forza dei due piroscafi “Piemonte” e “Lombardo” della Compagnia Rubettino, con la quale avevano concordato il finto assalto. Sbarcarono a Marsala, in Sicilia, l’11 maggio, senza essere disturbati da nessuno grazie alla complicità della flotta inglese, e dopo che il Piemonte aveva corrotto i Comandanti di numerose unità della flotta napoletana. I “Mille” in grandissima parte provenivano dal Nord Italia (163 dalla sola Bergamo, 154 dalla Liguria) e …

Leggi tutto 0 Comments