Battaglia delle Idee


Articoli Lettera NapoletanaTemi civico culturali

Battaglia delle idee: al servizio di Dio, saggio sul pensiero contro-rivoluzionario

(Lettera Napoletana) (di Guido Vignelli) Se, come diceva Augusto Del Noce, “rivoluzione” è la parola-chiave per capire il nostro presente, “contro-rivoluzione” è la parola-chiave per preparare il nostro futuro; è quindi importante conoscere i protagonisti del pensiero e dell’azione contro-rivoluzionari, un argomento che, sebbene sia così importante e formativo, in Italia è stato finora trascurato. Pochi mesi fa è uscito un libro che ha il merito di rimediare a questa mancanza. Diego Benedetto Panetta, un giovane studioso di Gaeta laureato in giurisprudenza, ha scritto il chiaro e documentato saggio dedicato a “Il pensiero controrivoluzionario. Onore, fedeltà e bellezza al servizio …

Leggi tutto 0 Comments
Articoli Lettera NapoletanaTemi Storici

Due Sicilie: Francesco II Re di Napoli, ristampata la biografia di Insogna

(Lettera Napoletana) Nell’anno della proclamazione a Servo di Dio di Francesco II di Borbone, Grimaldi & C. Editori ristampa la biografia dell’ultimo sovrano delle Due Sicilie (Angelo Insogna, Francesco II Re di Napoli, Grimaldi & C. Editori, Napoli 2021, pp. 423, € 24). Si tratta di un contributo significativo alla conoscenza del Sovrano, uscito nel 1898, quattro anni dopo la morte dell’ultimo Re di Napoli, avvenuta ad Arco di Trento, in territorio asburgico, il 27 dicembre 1894. La biografia uscì a Parigi, in francese, per le edizioni Delhomme et Briquet, ed a Napoli (Stabilimento Tipografico Michele Gambella) nella traduzione di …

Leggi tutto 0 Comments
Articoli Lettera NapoletanaTemi civico culturali

Battaglia delle idee: Guido Vignelli, l’ecologismo “Da Dio al Bio”

(Lettera Napoletana) “Ci vuole uno choc globale”, “arriva il grande reset”, “niente sarà più come prima”, “cambieranno le abitudini quotidiane”, “l’uomo diventerà figlio della natura e fratello degli animali”. Così, approfittando anche della pandemia di virus Covid-19, la propaganda ci annuncia l’avvio della nuova rivoluzione ecologista. Liberalismo e socialismo tentano di superare il loro parziale fallimento favorendo un solidarismo non più antropocentrico ma cosmocentrico, in modo da abolire l’ultima forma di gerarchia per realizzare la massima forma di egualitarismo, quella tra gli uomini e gli altri esseri viventi: “tutti fratelli” e figli di “Madre-Terra”. Alla fase ecologista della Rivoluzione è …

Leggi tutto 0 Comments
ConsigliatiMusica e Cinema

Popiełuszko. Non si può uccidere la speranza

    Popiełuszko. Non si può uccidere la speranza regia: Rafal Wieczynski con: Adam Woronowicz, Zbigniew Zamachowski, Marek Frąckowiak Polonia, 2010 (149 min.) Acquista ora il dvd € 15,00         Come è già avvenuto per Katyn, del regista Andrzej Waida, anche questo è un film che in Italia non ha avuto distribuzione e non è circolato nelle sale cinematografiche. A dimostrazione della persistente e totalizzante egemonia ideologica alla quale sono ancora assoggettati gli ambienti culturali ed artistici nostrani, se qualche ingenuo ne avesse dubitato. Invece, Popiełuszko. Non si può uccidere la speranza, del regista polacco Rafał Wieczyński, …

Leggi tutto 0 Comments
Video e Media

Presentazione dello spartito: Inno del Re – Inno delle Due Sicilie

La presentazione della nuova pubblicazione dell’Editoriale Il Giglio, marchio editoriale della Fondazione Il Giglio: un libro di musica, lo spartito dell’Inno del Re – Inno delle #Due Sicilie, di Giovanni #Paisiello (1740-1816), in sei trascrizioni per archi, violoncelli, fiati, ottoni, sax, opera del M° Edoardo #Pirozzi (“Inno del Re-Inno delle Due Sicilie. Sei trascrizioni per archi, violoncelli, ottoni, flauti e sax”, Editoriale Il Giglio, Napoli 2020, ISMN 9790900108302). Dopo l’edizione in formato e-book, disponibile su Amazon, lo spartito in edizione cartacea è stato presentato a Napoli, il 15 luglio 2020, dalla prof.ssa Nicla #Cesaro, autrice del breve saggio introduttivo. Alla presentazione …

Leggi tutto 0 Comments
Video e Media

I primi cinque giorni di una nuova vita

Quando comincia la vita di un essere umano? La scienza non ha dubbi: la vita inizia con la fecondazione dell’ovulo (il gamete femminile) da parte dello spermatozoo (il gamete maschile). Questo evento avvia un processo, senza soluzione di continuità e senza “salti di qualità”, finalizzato alla formazione completa di un essere umano. Il processo inizia con la composizione del DNA, cioè del codice genetico, che contiene circa sei milioni di caratteristiche che connoteranno il nuovo essere umano, in una sequenza unica ed irripetibile, mutuata attraverso un complesso meccanismo di scomposizione, ricostruzione e assemblamento dai codici genetici paterno e materno, custoditi nei …

Leggi tutto 0 Comments
Video e Media

Tredici settimane di vita

La legge 194/78, che ha legalizzato l’aborto in Italia, prevede che un figlio possa essere abortito entro i 90 giorni dall’inizio della gravidanza, senza altra procedura che la semplice richiesta della madre. Un colloquio viene poi svolto, al quale è presente il personale dell’ASL, ginecologo e assistente sociale, oppure del Consultorio, ma potrebbe anche trattarsi del solo medico di base al quale la madre può rivolgersi. La Legge 194 prevede che dal colloquio debbano emergere le motivazioni che inducono la madre alla richiesta dell’aborto, ma di fatto esso resta privo di qualsiasi conseguenza, poiché la legge stessa non prevede che qualcuno  sia …

Leggi tutto 0 Comments
Video e Media

Sud-Nord di fronte allo Stato centralista. Idee a confronto

Lo Stato centralista Lo Stato italiano, così come lo conosciamo, è un’eredità del giacobinismo e del periodo napoleonico, imposto dal Piemonte agli Stati pre-unitari all’atto dell’unificazione forzata della penisola. A dispetto della diffamante rappresentazione dell’apparato statale del Regno delle Due Sicilie mediante l’appellativo “borbonico”, rimasto ancora oggi un luogo comune privo di nessi storici, fu lo Stato di Sardegna ad estendere alle terre conquistate la burocrazia farraginosa della “triplice copia”, eredità dei rivoluzionari francesi. Una burocrazia cieca affidata a travet anonimi, che dovevano applicare meccanicisticamente regolamenti e leggi, che codificavano qualsiasi aspetto della vita e del comportamento umano, ed operare …

Leggi tutto 0 Comments
Video e Media

Ogni aborto uccide un bambino

Ogni aborto uccide un bambino Il dott. Bernard Nathanson (1926-2011), famoso ginecologo di New York, può essere considerato tra i padri della legge del 1973, che liberalizzò l’aborto negli Stati Uniti. Convinto assertore della pratica dell’aborto, Nathanson fu tra i fondatori del NARAL (National Association for the Repeal of Abortion Laws) nel 1969 e direttore del Center for Reproductive and Sexual Health, la più grande clinica d’aborto nel mondo, nella quale ne erano stati praticati 75mila.  Applicando durante un intervento la tecnologia degli ultrasuoni, cioè l’ecografia da poco inventata, rimase sconvolto da ciò che vide e iniziò un percorso di dubbio e di revisione, …

Leggi tutto 0 Comments