Libro Francesco II
Home Page

FRANCESCO II, IL RE CATTOLICO. UN SAGGIO FONDAMENTALE

Un saggio curato da cinque noti studiosi ed arricchito da un inedito dell’ultimo Re delle Due Sicilie, scritto negli ultimi anni dell’esilio, ad Arco di Trento, illumina il rapporto tra Francesco II e la fede cattolica. Francesco II, Il Re Cattolico, è il volume appena pubblicato a cura del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, con una presentazione di S.A.R. il Principe Carlo di Borbone-Due Sicilie. Il libro raccoglie i contributi di Roberto de Mattei, Massimo Viglione, Cristina Siccardi, Don Mauro Tranquillo, ed Elena Bianchini Braglia. L’inedito di Francesco II è stato ritrovato dall’appassionato studioso di storia delle Due Sicilie e collezionista Girolamo Broya de Lucia, Commendatore dell’Ordine Costantiniano. Il volume ( pp. 158, € 20,00 più spese postali) può essere richiesto alla Fondazione Il Giglio, cliccando qui Per i soci del Giglio sconto del 10%. Richiedilo ora

Leggi tutto 0 Comments
Carlo_III
Home Page

Gaeta 5 – 6 – 7 febbraio: “dalla memoria storica all’identità culturale”

Il primo appuntamento del 2016, quello che tradizionalmente si svolge a Gaeta nel mese di febbraio – quest’anno da venerdì 5 a domenica 7 – si annuncia ricco di novità ed eventi.  La manifestazione è organizzata da Movimento Neoborbonico, Fondazione Il Giglio, Sacro Militare Ordine Costantiniano di  San Giorgio – Delegazione  del Lazio e Passato e Futuro Onlus, in collaborazione con numerose Associazioni, e con il patrocinio del Comune di Gaeta. Dedicata a Re Carlo, primo sovrano della dinastia Borbone, per celebrare i trecento anni dalla nascita, prevede un nutrito programma articolato in tre giornate che, oltre il consueto convegno storico, comprende visite guidate, mostre, fiaccolate. Carlo di Borbone (1716-1788) regnò dal 15 maggio 1734 al 6 ottobre 1759, quando successe sul trono di Spagna, e non volle assumere il titolo di Re con una numerazione specifica, per sottolineare l’indipendenza del nuovo Regno di Napoli e Sicilia.   1716-2016 …

Leggi tutto 0 Comments
2016_calendario.cdr
Home Page

ecco il calendario 2016 !

È dedicato a Carlo di Borbone, primo Sovrano della dinastia, nell’anno in cui ricorre il 3° centenario della nascita (20 gennaio), il Calendario delle Due Sicilie 2016. Il testo del prof. Gennaro De Crescenzo è accompagnato da immagini d’epoca che rievocano alcune delle maggiori opere compiute dal sovrano, che diede grande impulso di rinnovamento ad un Regno che con lui era divenuto autonomo. Carlo di Borbone (1716-1788) entrò a Napoli, dove ebbe un’accoglienza trionfale, il 10 maggio 1734 passando da Porta Capuana. Il 25 dello stesso mese la sua armata sconfisse definitivamente gli Austriaci a Bitonto, nelle Puglie, ed il 3 luglio 1735 fu incoronato nella Cattedrale di Palermo Rex utriusque Siciliae. Non volle assumere il titolo di Re con una numerazione specifica, per sottolineare l’indipendenza del nuovo regno.Fu il Re – come scrive il prof. Gennaro De Crescenzo – della Reggia di Caserta, …

Leggi tutto 0 Comments
????????????????
Home Page

A NATALE REGALASUD, IN TANTI RISPONDONO ALL’APPELLO

In tanti hanno risposto all’appello per regali prodotti al Sud al prossimo S. Natale. L’iniziativa della Fondazione Il Giglio e del Movimento Neoborbonico, sabato 12 dicembre all’Hotel Renaissance Mediterraneo di Napoli, è stato un successo: 10 imprese, il contributo della Banca di Credito Popolare, oltre 200 i compratori che si sono avvicendati nel corso della giornata. Le felpe in pile, i cappelli in lana, i pullover griffati con lo stemma del Regno delle Due Sicilie di “Arbiter”, la pasta tradizionale di “10 Primi” di Torre Annunziata, i vini calabresi, da antichi vitigni greci, dell’Azienda Agricola Maria Baccellieri,  i dolci di Natale, la pastiera ed i cornetti di “Antica Tradizione Carfora”, le ceramiche di “Alea”, gli ori, l’argento ed il corallo di “Laborius”, i tour guidati nella Napoli dei Borbone di “Antares”, ed altro ancora hanno suscitato grande interesse. Il “Sonora Wind Trio” …

Leggi tutto 0 Comments
Cop Elogio della Messa tridentina.indd
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

TRADIZIONE: D. ROBERTO SPATARO, “ELOGIO DELLA MESSA TRIDENTINA”

(Lettera Napoletana) Quante ragioni ci sono per diffondere la Messa Vetus Ordo (in rito antico), detta anche Tridentina? Don Roberto Spataro, salesiano, professore ordinario di Letteratura cristiana antica greca alla Pontificia Università Salesiana e Segretario della Pontificia Accademia Latinitas, ne indica cinque in un libro appena pubblicato (“Elogio della Messa Tridentina”, Fede&Cultura, Verona 2015, pp 92, € 10). In realtà il libro – che raccoglie una serie di conferenze dell’autore sul rito tradizionale, una delle quali a Napoli, per iniziativa di Fraternità Cattolica nel mese di aprile – nel testo di ragioni ne fornisce anche di più, con l’immediatezza del linguaggio parlato e l’efficacia argomentativa di un pamphlet. «La Messa Tridentina, in sé e per sé [è] una sorta di catechismo per tutti, credenti evangelizzatori e non-credenti da evangelizzare. L’impianto storico-salvifico, creazione, peccato, incarnazione, redenzione, grazia, gloria e vita eterna, …

Leggi tutto 0 Comments
Cristiada
ConsigliatiHome Page

È arrivato il dvd del film Cristiada

È finalmente disponibile il dvd del film Cristiada, dedicato alla guerra civile messicana (1926-1929) che oppose i cattolici al governo massonico ed anti-clericale del presidente Plutarco Elías Calles, capo del Pri (Partito rivoluzionario istituzionale). Il film, che negli Usa ha ottenuto un enorme successo di pubblico (7 milioni e mezzo di dollari nei primi dieci giorni), in Italia è stato boicottato dalla grande distribuzione ed ha rischiato di non circolare affatto nelle sale, come era già accaduto in passato ad altri film “scomodi” dedicati a pagine di storia negate o mistificate. Il blocco è stato infranto dalla “Dominus Production”, società fiorentina di produzioni multimediali la cui mission è “produrre bellezza”, che ne ha curato il doppiaggio in italiano e lo ha reso disponibile “su richiesta”. Si è così formata spontaneamente una rete di movimenti, gruppi, associazioni, parrocchie che hanno garantito il …

Leggi tutto 0 Comments
LN_94_Montezemolo
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

SUD: DAL “SISTEMA ITALIA” I FATTORI DI CRISI

Una ricerca appena pubblicata della CGIA (Associazione Artigiani e Piccole Imprese di Mestre) smentisce il luogo comune del record di evasione fiscale nel Sud. Al contrario, è proprio nel Mezzogiorno che le famiglie sono più vessate dal fisco, grazie alle pesanti addizionali all’Irpef di Regioni e Comuni.  Nel 2015 la classifica delle città italiane per l’ammontare delle tasse sulla famiglie vede 8 città del Sud tra le prime 10. In questo record dell’oppressione fiscale risulta al primo posto Reggio Calabria (7.684 euro all’anno). Al secondo, Napoli (7.658), al terzo Salerno (7.648), al quarto Messina (7.590). Forte il divario con la tassazione sulle famiglie al Nord. A Milano una famiglia paga 346 euro in meno che a Reggio Calabria, dove però il reddito medio è circa la metà di quello di Milano. A Torino 349 euro in meno. A Bergamo, una …

Leggi tutto 0 Comments
Bassolino
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

SUD: BASSOLINO, IL POSSIBILE RITORNO DELL’UOMO DEL DISASTRO

(Lettera Napoletana) Le elezioni comunali della prossima primavera a Napoli potrebbero vedere di fronte due simboli negativi della classe politica meridionale. All’attuale sindaco Luigi De Magistris, che ha annunciato che si ricandiderà, potrebbe contrapporsi Antonio Bassolino, sindaco e poi presidente della Regione Campania ininterrottamente per 17 anni, dal 1993 al 2010, che manovra da mesi per un suo ritorno in politica. Per Napoli sarebbe uno scenario disperante. Da un lato l’ex pm De Magistris, che ha fallito su tutti gli impegni assunti al momento della sua elezione nel 2011, dalla gestione del ciclo dei rifiuti (Napoli è l’unica metropoli europea a smaltire all’estero i propri rifiuti, con una raccolta differenziata che non ha superato nei quasi cinque anni di amministrazione De Magistris il 28%, contro il 70% promesso), alla bonifica di Bagnoli, alla costruzione di un nuovo stadio, alla semplice …

Leggi tutto 0 Comments
St Jeanne d'Arc
Home Page

STRAGE ISLAMICA A PARIGI: LUTTO, PREGHIERA, REAZIONE

Comunicato di Fraternità Cattolica e della Fondazione Il Giglio   FRATERNITÀ CATTOLICA prega per le vittime della nuova strage islamica compiuta a Parigi. Al lutto, alla preghiera ed alla solidarietà con le famiglie di quanti sono stati bersaglio della ferocia del terrorismo islamico deve accompagnarsi, però, la riflessione sulle cause di questo nuovo eccidio. Anche gli esecutori della strage del 13 novembre, come di quella del 7 gennaio 2015 compiuta nella redazione del settimanale “Charlie Hebdo”, sono quasi tutti immigrati di seconda o terza generazione, nati e cresciuti in Francia o in Belgio, che hanno abbracciato l’Islam e scelto il terrorismo per la sua guerra di conquista, rifiutando l’integrazione con la cultura francese e la società europea. La Francia della “laicitè”, del relativismo etico, del nichilismo negatore di ogni verità, del multiculturalismo, non è in grado di integrare gli immigrati …

Leggi tutto 0 Comments