Difesa Della Vita


serra
Battaglia delle IdeeDifesa Della VitaFecondazione Artificiale

Il grande inganno

In esclusiva, la versione integrale dell’intervista al Prof. Angelo Serra S.I., docente emerito di Genetica umana all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, membro della Pontificia Accademia per la Vita, scienziato di fama internazionale e gesuita. L’intervista, in una versione ridotta, è stata pubblicata sul quotidiano napoletano ROMA, il 30.09.2004. Il Prof. Serra è autore di numerose opere scientifiche e libri di più facile accessibilità sui temi dell’embriologia e dello sviluppo intrauterino della vita, tra cui ricordiamo L’uomo-embrione: il grande misconosciuto (Cantagalli 2003). È deceduto il 20 gennaio 2012. ——————————————— D: La legge 40/2004 è accusata da più parti di essere illiberale, antiscientifica, …

Leggi tutto 0 Comments
fecondazione-01
Battaglia delle IdeeDifesa Della VitaFecondazione Artificiale

Fecondazione in cifre

Anche per la fecondazione artificiale, come per tutti gli argomenti scientifici la cui portata sconfina nel diritto naturale, la manipolazione ideologica del linguaggio e delle idee svolge un ruolo determinante che mira a modificare la percezione della realtà. Soprattutto oggi che, con l’avanzata, anche in campo giuridico, dei cosiddetti “diritti LGBT”, la fecondazione artificiale, nella versione eterologa, ha ricevuto un notevole impulso legato alla pratica dell’utero in affitto. È opportuno, quindi, delineare un quadro quanto più chiaro e veritiero della situazione, ricorrendo a dati certi che non si prestino facilmente a ingannevoli giochi di prospettiva. Le informazioni che seguono sono …

Leggi tutto 0 Comments
crioconservazione
Battaglia delle IdeeDifesa Della VitaFecondazione Artificiale

A proposito di staminali

“Un fine buono non rende buona un’azione in sé cattiva” Pontificia Accademia per la VitaDichiarazione sulla produzione e sull’uso scientifico e terapeutico delle cellule staminali embrionali umane     COSA SONO LE CELLULE STAMINALI I “luoghi” di reperimento delle cellule staminali sono fondamentalmente due: 1. l’embrione allo stadio di blastocisti, che fornisce le cellule staminali embrionali (ESC); 2. vari tessuti dell’organismo già compiutamente formato, da cui provengono le cosiddette cellule staminali adulte (ASC), come il sangue (dei feti e dei neonati, rintracciabile nel cordone ombelicale e nella placenta, del midollo spinale degli adulti e anche del loro sistema circolatorio periferico), …

Leggi tutto 0 Comments
_cellula_staminale_adulta
Battaglia delle IdeeDifesa Della VitaFecondazione Artificiale

Staminali: 58 a 0

10 maggio 2005 Una delle tecniche di manipolazione dell’informazione più utilizzate in questa campagna referendaria dal fronte del SI’ è quella di far leva sulla spontanea compassione del pubblico per la sofferenza altrui, rappresentando la possibilità immediata di curare addirittura 20 milioni di malati se si potessero usare le cellule staminali embrionali. Uno dei referendum sulla Legge 40/2004, che regola la fecondazione artificiale, chiede l’abrogazione di quegli articoli che vietano la sperimentazione sugli embrioni, la loro clonazione o manipolazione. L’assunto che i referendari cercano di far passare è che, lasciando libertà di sperimentazione sugli embrioni, si potranno curare, oggi, subito, …

Leggi tutto 0 Comments
Mario-Palmaro
Battaglia delle IdeeDifesa Della VitaEutanasia

10 tappe verso la dolce morte

L’articolo, apparso sul numero di novembre 2006 della rivista di apologetica Il Timone (www.iltimone.org), è una preziosa analisi della strategia in atto per giungere alla legalizzazione dell’eutanasia. Identica a quella utilizzata negli anni Settanta ed Ottanta per legalizzare divorzio e aborto, dimostra come il fronte anti-vita, giudato dai soliti Radicali, sia compattamente organizzato, pianifichi le proprie mosse scientificamente, conosca ed utilizzi perfettamente le tecniche della disinformazione e della manipolazione dell’opinione pubblica. Questa elaborata macchina distruttiva è necessaria per dare l’impressione che, quella che in realtà è una sparuta minoranza, sia invece interprete – ed avanguardia – della volontà della maggioranza. Si tratta di un’abile …

Leggi tutto 0 Comments
Eutanasia-Terri-Schiavo
Battaglia delle IdeeDifesa Della VitaEutanasia

La “dolce morte” di Terri Schiavo

L’eutanasia è una forma di suicidio o di omicidio legalizzato, la cui orrenda realtà resta evidente nonostante il pesante maquillage fatto di definizioni ipnotiche e di presentazioni falsamente compassionevoli. Infatti, secondo una ben nota e collaudata tecnica – la “finestra di Overton” – messa in atto per abbassare il livello di repulsione che scatta naturalmente in ciascuno di noi di fronte a realtà aberranti, e che provoca l’immediata reazione, l’eutanasia viene propagandata come “pietoso rimedio”, dolce morte” o “uscita dignitosa”. Persone in perfetta buona fede, animate da sincera compassione per chi soffre, sono indotte a pensare che procurare a  se stessi o a una persona cara una morte “dolce” e “dignitosa” possa essere non solo un …

Leggi tutto 0 Comments
Silvio Viale candidato del PD
AbortoBattaglia delle IdeeDifesa Della Vita

Silvio Viale: chi era costui?

Nell’articolo di Stefano Lorenzetto, pubblicato su Il Giornale (2005), il ritratto del medico che ha avviato la sperimentazione della RU 486 in Italia. Raro esempio di coerenza, di una vita spesa per la morte, che nel 2016 è stato “premiato” con la candidatura nelle liste del PD, alle elezioni comunali di Torino. Per meglio sottolineare i propri “meriti”, il dott. Viale ha voluto comparire nelle immagini pubblicitarie della campagna elettorale con in mano le confezioni di Mifegyne, nome commerciale della pillola RU486.     Vi sentireste garantiti se una ricerca sulla pranoterapia venisse affidata a Giucas Casella? E se una commissione d’indagine sul disturbo dell’identità …

Leggi tutto 0 Comments
28_settimane
AbortoBattaglia delle IdeeDifesa Della Vita

Non esiste una parte buona della 194!

L’articolo di Giacomo Rocchi, magistrato presso il Tribunale di Firenze, analizza il testo della legge 194 sull’aborto, e svela le reali intenzioni del legislatore nella composizione di un testo ambiguo e volutamente incoerente, il cui unico scopo era la piena liberalizzazione dell’aborto. Lettura indispensabile per evitare l’equivoco di credere che “se la 194 fosse ben applicata in tutte le sue parti sarebbe una buona legge”, vergognosa affermazione diffusa da movimenti pro vita che, in nome di pretese strategie di apertura al dialogo, hanno abbassato sempre di più il livello della battaglia, finendo per assumere posizioni di compromesso e scoraggiando qualsiasi tentativo di  ricostruzione di un fronte …

Leggi tutto 0 Comments
10w_DavidBarlow
Battaglia delle IdeeDifesa Della Vita

Difesa della Vita – ABORTO – Ma che dramma e dramma…!

Quello che segue è il testo di un editoriale, a firma di Angela Azzaro*, pubblicato sulla prima pagina di Liberazione – giornale comunista, organo del Partito della Rifondazione Comunista, guidato da Fausto Bertinotti.   La sua lettura, per quanto indigesta, è utile perché il testo esplicita, sin dal titolo, quale sia la reale posizione rispetto all’aborto di quella sinistra che dà in escandescenze ogni qualvolta si nomini la legge 194, anche solo per chiederne l’applicazione integrale. In poche righe, la Azzaro passa dall’allucinazione ideologica, al cinismo politico, al più aberrante vetero-femminismo.   Ci dice, prima di tutto, che l’aborto non …

Leggi tutto 0 Comments
mifegyne
AbortoBattaglia delle IdeeDifesa Della Vita

RU 486: il pesticida umano

La RU 486 è una pillola abortiva, la cosiddetta “pillola del mese dopo”, che consentirebbe l’aborto “leggero”. Comunque si cerchi di indorare questa pillola, si tratta di uno strumento di morte, che il grande genetista Jérome Lejeune definì “pesticida umano”.   Che cos’ è la RU-486 RU-486 è il nome commerciale di un farmaco steroideo a base di mifepristone, un inibitore del progesterone che, assunto precocemente, è in grado di interrompere una gravidanza nell’85% circa dei casi. Viene associato all’assunzione, dopo 48 ore, di prostaglandine in pillole o in candelette vaginali, che favoriscono l’espulsione dell’embrione, raggiungendo così il 95% di …

Leggi tutto 0 Comments