Home Page


ureta-paradigma
Home PageNotizie

Venerdì 30 novembre: “Il cambio di paradigma di Papa Francesco”

Cinque anni sono un tempo sufficiente per un bilancio del pontificato di Jorge Mario Bergoglio. Ed è il momento di chiedersi se il “cambio di paradigma” dell’attuale Papa è in continuità o, piuttosto, costituisce una frattura nella missione della Chiesa. Dal cedimento sui “valori non negoziabili”, al rapporto con i cosiddetti movimenti sociali, all’adozione dell’agenda ambientalista della “green economy”, all’immigrazionismo della “cultura dell’accoglienza”, fino ai rapporti con l’Islam e alla soggettivizzazione della morale con la Amoris Laetitia, la Chiesa cattolica sembra adottare il pensiero della modernità, anche nelle sue componenti più aggressivamente anti-cattoliche. La Fondazione Il Giglio e l’Associazione Tradizione Famiglia Proprietà presentano Il …

Leggi tutto 0 Comments
nunzia-cantile
Home PageNotizie

Sulle orme di Bayard, lunedì 19 novembre 2018

La storia affascinante della ferrovia dei Borbone, la prima in Italia, nella ricerca di Annunziata Cantile “Sulle orme di Bayard: il viadotto di Torre Annunziata. Appunti di viaggio” Buonaiuto Editore, Sarno 2017, pp. 58, € 12   Lunedì 19 novembre 2018 ore 18:30 presso la Fondazione Il Giglio, Via Crispi 36/a, Napoli il libro sarà presentato da Marina Carrese, presidente della Fondazione Il Giglio Lucio Militano, studioso dei Sistemi di Trasporto Gennaro De Crescenzo, presidente del Movimento Neoborbonico       Saranno proiettate immagini inedite delle Ferrovie del Regno delle Due Sicilie   Info: 081/66 64 40  –  331 862 76 39  –  info@editorialeilgiglio.it

Leggi tutto 0 Comments
ln-bolsonaro
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

Brasile: Jair Bolsonaro, quando la reazione trova un leader

(Lettera Napoletana) Jair Bolsonaro, nuovo presidente del Brasile, era partito da un 10% nei sondaggi ed aveva a disposizione pochi secondi nei dibattiti televisivi. Contro di lui erano schierati compatti i battaglioni dei grandi mass-media, le centrali internazionali del pensiero unico, che lo hanno demonizzato (per il sito del quotidiano la Repubblica del 28.10.2018, è ‘“l’uomo nero”, “estremista di destra, razzista, populista”), e gli intellettuali di mezzo mondo. I social media Facebook, Twitter e Whatsapp hanno bloccato centinaia di profili di suoi sostenitori in nome del “politically correct”. In questo clima di odio, al grido di “Ele nāo!” (“Lui no!”), …

Leggi tutto 0 Comments
ln-abbamonte
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

Sud: Abbamonte, così salveremo la Fondazione Banco di Napoli

(Lettera Napoletana) La Fondazione Banco di Napoli eleggerà il 21 novembre prossimo il nuovo presidente ed il nuovo Consiglio di amministrazione al termine del commissariamento deciso il 3 aprile 2018 dal Ministero per l’Economia su richiesta di un combattivo gruppo di consiglieri guidati dal prof. Orazio Abbamonte. Il gruppo, numericamente piccolo ma compatto, ha combattuto una “battaglia nella notte”, nel silenzio e nell’indifferenza dei politici di Napoli e delle Regioni meridionali, rappresentate nella Fondazione, contro lobbies universitarie e “poteri forti” abituati da decenni a spadroneggiare nelle istituzioni culturali napoletane, contro l’opacità delle gestioni ed i profondi buchi nei bilanci della …

Leggi tutto 0 Comments
68
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

Battaglia delle idee: Il ‘68, una Rivoluzione dentro l’uomo, convegno

(Lettera Napoletana) Il ‘68 fu al tempo stesso una Rivoluzione delle tendenze – secondo la nota definizione del pensatore cattolico Plinio Corrêa de Oliveira (1908-1995) – che ha inciso profondamente nella mentalità e nel costume, ed un complotto politico che aveva come obbiettivo la vittoria comunista nella guerra del Vietnam, la sconfitta degli USA e l’indebolimento dei Governi occidentali. Questi i temi principali del convegno di studi “‘68, Rivoluzione dentro l’uomo”, organizzato dalla Fondazione Il Giglio, a 50 anni dal ’68, che si è svolto a Napoli il 27 ottobre scorso. Interventi di Marina Carrese, presidente della Fondazione Il Giglio, …

Leggi tutto 0 Comments
ln-127-3
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

Due Sicilie: “Conoscere la storia”, l’unità d’Italia fu pagata dal Sud

(Lettera Napoletana) “Al momento dell’unità d’Italia la bilancia commerciale del regno borbonico era in attivo di 35 milioni di ducati (circa 560 milioni di euro) a fronte di un disavanzo del Regno di Sardegna pari a oltre 760 milioni di lire sabaude (circa 3 miliardi e 360 milioni di euro)”. È un brano dell’articolo di Alessandra Colla sull’ultimo numero della rivista “Conoscere la Storia” (n. 48 Settembre-Ottobre 2018), che dedica la copertina al Regno delle Due Sicilie, con il titolo “Quando il Sud era all’avanguardia” e l’immagine del Re Francesco I di Borbone. L’articolo di “Conoscere la Storia” segue quelli …

Leggi tutto 0 Comments
Layout 1
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

Due Sicilie: i “Mille”? Storie di avventurieri e delinquenti comuni …

(Lettera Napoletana) Quanti erano i “Mille”? 1.088 uomini e una donna, secondo l’elenco della Gazzetta Ufficiale del Regno d’Italia pubblicato nel 1878. La sera del 5 Maggio 1860 finsero di impadronirsi a forza dei due piroscafi “Piemonte” e “Lombardo” della Compagnia Rubettino, con la quale avevano concordato il finto assalto. Sbarcarono a Marsala, in Sicilia, l’11 maggio, senza essere disturbati da nessuno grazie alla complicità della flotta inglese, e dopo che il Piemonte aveva corrotto i Comandanti di numerose unità della flotta napoletana. I “Mille” in grandissima parte provenivano dal Nord Italia (163 dalla sola Bergamo, 154 dalla Liguria) e …

Leggi tutto 0 Comments