Articoli Lettera Napoletana


Aggressione_militare
Articoli Lettera NapoletanaNotizie

DUE SICILIE: L’AGGRESSIONE MILITARE, NUOVO LIBRO DEL GIGLIO

(Lettera Napoletana) Il Regno delle Due Sicilie non cadde per “implosione”, come vorrebbe una parte degli storici risorgimentali, ma per un’aggressione militare progettata dal Piemonte, con la collaborazione attiva dell’Inghilterra e la complicità della Francia. Ma perché il Regno non riuscì a resistere all’aggressione militare? L’argomento è oggetto di una letteratura ormai ampia, ma un nuovo saggio dell’ammiraglio Mario Montalto, studioso di storia militare, che uscirà a giorni per l’Editoriale Il Giglio (“L’aggressione militare al Regno delle Due Sicilie”, Editoriale Il Giglio, Napoli 2015, pp. 40 + 8 immagini a colori, € 10,00 ) esamina – secondo i criteri delle …

Leggi tutto 0 Comments
LN841
Articoli Lettera Napoletana

SUD: LE LISTE-PATACCA DEI FALSI MERIDIONALISTI

(Lettera Napoletana) Le elezioni regionali della prossima primavera in Campania mettono sul mercato politico i voti di una parte ormai consistente della società meridionale che negli ultimi decenni ha acquisito consapevolezza sulle ragioni della decadenza e del sottosviluppo economico di quello che si definisce Mezzogiorno d’Italia. È per questo che a oltre tre mesi dalla scadenza elettorale si moltiplicano gruppi e “movimenti” che puntano a capitalizzare in voti l’azione civico-culturale svolta negli ultimi due decenni da borbonici, neo-borbonici, singoli ed associazioni che hanno individuato il cosiddetto Risorgimento e l’unificazione italiana, come fattori decisivi della crisi del Sud, e lavorano per …

Leggi tutto 0 Comments
1915
Articoli Lettera Napoletana

STORIA: LA GUERRA OCCULTA DEL 1915-18

(Lettera Napoletana – Dic. 2014) Antonella Grippo e Giovanni Fasanella continuano a scrutare dietro le quinte della storia ufficiale e pubblicano un saggio su ragioni e personaggi occulti della I Guerra Mondiale. “1915” (Sperling & Kupfer 2014, pp. 295, € 18,00), segue “1861”, sull’unificazione italiana, uscito in occasione dei 150 anni, ed “Intrighi d’Italia” (2102), alcuni capitoli del quale sono dedicati al cosiddetto Risorgimento. Ricercatrice lucana, docente di storia nelle scuole superiori, Antonella Grippo ha pubblicato per l’Editoriale Il Giglio “Uno Dio e Uno Re. Il brigantaggio come guerra nazionale e religiosa” (2008). L’attenzione per le pieghe nascoste della storia, …

Leggi tutto 0 Comments
Cardillo
Articoli Lettera NapoletanaTemi Storici

STORIA: 9MILA NOMI DI SOLDATI BORBONICI IN UNA RICERCA

(Lettera Napoletana – Dic. 2014) Una ricerca appena pubblicata ricostruisce nomi e, in diversi casi, dati anagrafici, reparti di appartenenza e grado di 9mila soldati dell’Esercito delle Due Sicilie. “Onore al Soldato Napoletano”, (edizione autoprodotta, 2014 pp. 573, € 20,00) di Massimo Cardillo, appassionato studioso della storia delle Due Sicilie, è un ampio repertorio, frutto di anni di lavoro, di sicura utilità per le ricerche sulla storia dell’esercito borbonico. Il repertorio è preceduto da una cronologia delle “Istituzioni militari” napoletane, da Carlo di Borbone a Francesco II, con l’articolazione di reparti, reggimenti e battaglioni. Per ciascun sovrano sono riportate le …

Leggi tutto 0 Comments
Terra_fuochi
Articoli Lettera NapoletanaNotizie

“TERRA DEI FUOCHI”: UNA SENTENZA CONTRO LA DISINFORMAZIONE

(Lettera Napoletana – Dic. 2014) Una sentenza della Cassazione fa luce sulla campagna di disinformazione condotta a proposito della cosiddetta “Terra dei Fuochi”, area compresa tra l’entroterra a Nord di Napoli e la provincia di Caserta, dove da anni vengono sversati rifiuti anche tossici, poi eliminati tramite l’accensione di roghi. La sentenza n. 450001 della I Sezione penale della Corte di Cassazione (Presidente Arturo Cortese, relatrice Maria Stefania Di Tomassi) ha accolto il ricorso di un imprenditore agricolo, Vincenzo Capasso, i cui terreni a Caivano (Napoli), coltivati a pomodori ed altri ortaggi, sono stati sequestrati “a scopo preventivo” il 17 …

Leggi tutto 0 Comments
raul-castro-immagine-ln
Articoli Lettera Napoletana

Cuba: nuova Costituzione, nessuna libertà e matrimonio per gli omosessuali

(Lettera Napoletana) La nuova Costituzione di Cuba non allenta l’oppressione ideologica del marxismo-leninismo sulla società ed introduce il cosiddetto “matrimonio omosessuale”, definendo il matrimonio come “unione consensuale di due persone, indipendentemente dal genere”. Nel testo della Costituzione, 224 articoli approvati all’unanimità il 24 luglio scorso dal parlamento a partito unico, quello comunista (PCC), la parola comunismo non compare più. Ma si tratta di un’operazione di facciata. La nuova Costituzione, infatti, ribadisce “il carattere socialista dell’economia cubana”, la “proprietà socialista di tutto il popolo e la direzione pianificata dell’economia” ed il “ruolo di direzione della società e dello Stato del partito …

Leggi tutto 0 Comments
LN_88_5
Articoli Lettera Napoletana

AMBIENTE: AL GORE CHIEDE PENE PER I “NEGAZIONISTI” DEL GLOBAL WARMING

(Lettera Napoletana) Al Gore chiede di estendere le leggi repressive sul “negazionismo” a chi dissente dalle teorie sul global warming (riscaldamento globale) e le mutazioni climatiche. L’ex vicepresidente degli Stati Uniti, uno dei maggiori esponenti della lobby della “green economy”, noto per il suo catastrofismo ambientalista, in un intervento all’ “SXSW (South by Southwest) Festival”, ad Austin, ha chiesto che vengano introdotte pene “per i politici che negano i cambiamenti climatici”, nonostante i “dati scientifici acquisiti” (Chicago Tribune, 13.3.2015).  Gore ha assicurato la platea di “startuppers” (titolari di imprese di nuova creazione), politicamente allineati, che “gli investitori più intelligenti stanno …

Leggi tutto 0 Comments
cristianita-viglione
Articoli Lettera NapoletanaHome Page

Storia: “Civiltà cristiana e Medioevo”, saggio di Massimo Viglione

(Lettera Napoletana) È un saggio di apologetica storica – secondo la definizione dello studioso cattolico Guido Vignelli – l’ultimo libro di Massimo Viglione, docente all’Università Europea di Roma e ricercatore del CNR. “Civiltà cristiana e Medioevo. Dalle origini al 1303” (Edizioni Maniero del Mirto, Roma 2019, pp. 479, € 33,00), ricostruisce gli inizi della Cristianità, la diffusione della Chiesa e la lotta contro di essa dalle persecuzioni dei pagani alle sette, alle eresie medievali. E poi, i rapporti con l’Impero, le Crociate, l’arte e l’architettura della Civiltà medievale: una “civiltà della bellezza”, scrive lo studioso. I luoghi comuni del progressismo …

Leggi tutto 0 Comments